Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PUNTATA 2 - Le sette "sorelle" della Serie C. MATERA, via i big e acquisti di prospettiva. La situazione

Sabato 19 Agosto 2017 | Matteo Bottazzo | News

MATERA - Ridimensionata rispetto agli ultimi anni in pompa magna ecco il Matera 2017/2018, che comunque la redazione di SoloLecce.it ha inteso inserire tra le sei "sorelle" (il Lecce è la settima...) che si giocheranno la B diretta nel prossimo campionato di Serie C, e che stiamo scoprendo in un nostro viaggio tecnico a puntate.

In Basilicata sono arrivati bei prospetti, come Corato e Maimone, oltre a Giovinco, fratello del ben più noto Sebastian. Il "colpo" in canna al vulcanico patron Columella potrebbe però essere ancora in "cottura": trattative intensissime sono aperte per portare in biancoazzurro la punta Bruno, del Pescara, un attaccante che potrebbe fare la differenza.

In tanti, forse troppi, hanno smontato le tende: via Armellino (al Lecce), Iannini, Carretta, tutti giocatori di valore assoluto e che hanno rappresentato il blocco "storico" del Matera di questi anni dai protagonista. Pesantissime anche le partenze di Negro e Ingrosso, almeno secondo la nostra analisi. La tifoseria poi ha risposto insofferente, con appena 400 abbonamenti.

Nel 3-4-3 di Auteri Tonti dovrebbe andare in porta, con Mattera, Scognamiglio e Stendardo. Salandria, Casoli, Maimone e De Rose dovrebbero rappresentare i quattro certi in mezzo (ma De Rose ha ancora tantissimo mercato), con Battista ad ispirare Corado e Giovinco, in attesa dell'eventuale arrivo di Bruno.

PUNTATA 1 - SCOPRIAMO LA JUVE STABIA (CLICCA QUI).