Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LA STATISTICA. Si è invertito il treno del Lecce. In casa un bunker, ora servono risposte fuori

Mercoledì 13 Marzo 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Si è invertito il treno del Lecce.

In casa i giallorossi sono tornati a battere il ferro con tre vittorie su tre (Livorno in rimonta e Verona), entrambe "toste", di prestigio, al culmine di una serie positiva che già durava da prima di Natale con il Crotone superato 1-0 al "Via del Mare" con una rete di Venuti. A chiudere il "cerchio" sabato il derby di Puglia vinto 1-0 sul Foggia (FOTO SOPRA UNA CHIUSURA DI TACHTSIDIS SU IEMMELLO NEL DERBY DI SABATO).

Si è invertito il trend esterno, dove i giallorossi mancano al successo dal 26 gennaio (1-2 allo stadio "Arechi" di Salerno in casa della Salernitana). Nell'ultima settimana la doppia "botta" tra Cittadella e Palermo, con sei reti sul groppone a peggiorare anche a livello statistico il feedback, l'affidabilità esterna del Lecce.

Peccato, visto che i giallorossi avevano chiuso l'anno solare 2018 da secondi in classifica fuori casa: lontani dal "Via del Mare" sino a un certo punto ha fatto meglio del Lecce solo il Palermo allora capolista.