Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BASKET: "ciclone" Lecce, Nardò sconfitto al debutto. Monteroni. "SALTA" LA PANCHINA

Giovedì 5 Ottobre 2017 | Marco Errico | AltroLecce

LECCE - Giornata agrodolce per il basket leccese, quella appena alle spalle, nel fine settimana della palla a spicchi.

Serie B - Sconfitta 70-63 nello storico debutto assoluto nella categoria, per il Nardò battuto a San Severo pur limitando i danni. Oltre al punteggio che dice solo -7, infatti, i foggiani sono stati comunque sempre davanti, anche con buon margine, senza che i granata riuscissero realmente a mettere in discussione la vittoria degli avversari. Bene Provenzano e Olive (15 e 14 punti), nel finale i salentini si sono rifatti sotto, chiudendo positivamente in casa di un quintetto costruito per le zone alte della classifica.

Serie C - Tonfo casalingo pesantissimo, che costa la panchina al coach Dima, per il Monteroni liquidato 71-82 dal Taranto. Non sono bastati 24 punti di Latella per evitare un doloroso scivolone che ha convinto la società a cambiare allenatore. Monteroni dopo due turni di campionato è inchiodato a 0 punti, pur venendo dalla categoria superiore, essendo appena retrocesso dalla B. Bene la Lupa Lecce, invece, che in casa ha conquistato i primi due punti del suo campionato. Altamura battuta al "PalaVentura" 71-57, punteggio eloquente, maturato dopo 40 minuti di dominio giallorosso. Protagonisti Sirena e Colella, con 16 e 14 punti personali. Domenica bel test a Mola di Bari, al cospetto di un quintetto che viaggia ancora a punteggio pieno.