Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'INCHIESTA. Saranno pure più forti, ma dietro HANNO IL NULLA. Davanti al progetto Lecce il Foggia è un FALLIMENTO GARANTITO

Giovedì 27 Ottobre 2016 | La Redazione | News

LECCE - La grande "spinta", anche in termini di risorse finanziarie investite in questi 2-3 anni, ha raggiunto nelle ultime estati la massima pressione: se a Foggia l'obiettivo promozione dovesse saltare anche quest'anno il futuro non sembra tanto roseo per il calcio in Capitanata.

Abbiamo messo a confronto i 2 progetti societari, da una parte le risorse investite con importanti capitali nella squadra titolare e sul mercato, dall'altra, il progetto Lecce, costruito su più anni e dopo la sciagura economico-finanziaria del passaggio direttamente dalla A dei milioni di Euro alla Lega Pro, da "San Siro" allo stadio di Lumezzane o di Salò, dove si ritrovò il Lecce di Tesoro, per colpe non sue.

2 interpretazioni diverse di fare calcio dietro la scrivania si affronteranno lunedì al "Via del Mare": il Foggia che è andato ben oltre la doppia cifra di milioni di Euro spesi nel biennio e il Lecce che invece di biennale ha i contratti di 18 calciatori della rosa, tutti acquistati con l'obiettivo di coltivare un progetto che certamente dovrà passare per il ritorno in Serie B entro e non oltre il termine fissato dal gruppo Tundo-Sticchi, ossia l'estate del 2018.

2 interpretazioni anche di credere nel futuro, perchè i contanti che il Lecce si è risparmiato sul Foggia negli investimenti per la prima squadra non sono rimasti nelle tasche dei soci ma sono stati riversati sulla ricostruzione completa di un settore giovanile in macerie, lontano parente di quel Lecce di Corvino che seppe vincere 2 Scudetti, 2 Coppa Italia Primavera e 2 SuperCoppa Italia, dominando la scena giovanile ai tempi dell'Inter di Martins, della Juventus di Criscito, Marchisio e De Ceglie, tutti "massacrati" da quel Lecce magico guidato dal baby Pellè.

Insomma, il Foggia vuole tutto e subito, legittimamente, il Lecce, altrettanto legittimamente, si sta dando un futuro. E i risultati si vedono, perchè non c'è storia tra le 2 società in ambito giovanile nazionale, dove abbiamo fatto questo raffronto oggettivo e inequivocabile sull'attuale posizione in classifica dei 2 settori giovanili.

Saranno in molti, a non credere alla concretezza immediata dei nostri discorsi, che non vanno in campo lunedì, ma se il Lecce ha una speranza in più di "sopravvivere" alla crisi del calcio è certamente davanti a questo Foggia, che o vince... oppure non sappiamo a cosa andrà incontro (FOTO SOPRA UN BELL'ABBRACCIO DELL'UNDER 15 DOPO UN GOL, SOTTO LA BERRETTI SCHIERATA E L'UNDER 17 AL GOL).

CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANILE Posizione attuale Lecce Posizione attuale Foggia
Berretti 3°, 10 punti Ultima, 0 punti
Under 17 Nazionale 1°, 15 punti su 15 Quart'ultima, 5 punti
Under 15 Nazionale 3°, 10 punti Ultima, 1 punto