Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

INCIDENTI DI BRINDISI: i due leccesi chiedono il rito abbreviato. Poliziotti parte civile

Venerdì 22 Settembre 2017 | Matteo Bottazzo | News

BRINDISI - Hanno chiesto il giudizio abbreviato, nel processo per direttissima, i due sostenitori del Lecce arrestati per i disordini avvenuti prima di Francavilla-Lecce in un'area di servizio alle porte di Brindisi (FOTO-ESCLUSIVA DI SOLOLECCE.IT SOPRA).

I due imputati hanno chiesto come detto il rito abbreviato, che verrà discusso il 29 settembre prossimo, mentre due poliziotti feriti si sono costituiti parte civile.