Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Davanti alla figlia AMMAZZA LA MOGLIE E SI SPARA IN TESTA: finanziere salentino distrugge una famiglia

Venerdì 3 Maggio 2019 | Marco Errico | Cronaca

VIGEVANO - E' finita nel sangue la storia d'amore tormentata tra un finanziere salentino, di Sannicola, e una donna uccisa a coltellate dalla furia e dalla gelosia dell'uomo.

Tragedia nel pavese, a Vigevano, dove da qualche anno si era trasferito Luca Adamo, 54enne di Sannicola, assieme alla sua compagna Erika Cavalli, una donna molto più giovane di lui, 38enne, e alla figlioletta di 12 anni.

La donna aveva comunicato all'uomo la sua volontà di interrompere per sempre il loro legame sentimentale e il finanziere, in servizio a Corsico, in provincia di Milano, l'ha accoltellata e uccisa. Poi è andato in garage e si è sparato un colpo di pistola alla testa. I due sono stati trovati morti in una pozza di sangue dalla figlia che ha allertato i soccorsi, ma il dramma si era già consumato.