Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI: "vittoria per Vincenzo, aveva tanto amore attorno. C'è da lavorare, ma va bene così"

Martedì 7 Novembre 2017 | La Redazione | News

LECCE - Ecco, a fine gara, le parole di Fabio Liverani raccolte in Sala Stampa per voi.

La partita - "Abbiamo iniziato bene, potevamo segnare, cosa fondamentale in questo tipo di partite che vanno sbloccate subito. Nel secondo tempo siamo andati meglio, Di Piazza ha attaccato gli spazi, giocato profondo, Pacilli ha creato molto ed abbiamo giocato sull'uno contro uno. C'è da migliorare, ma la squadra dimostra cose buone".

A distanza - "D'Angelo ha detto che meritavano il pari, vero? Non avevo dubbi...".

Riccardi, l'uomo-vittoria - "Davide ha senso dell'anticipo, capacità tecniche buone, gioca sempre in verticale. Ha delle caratteristiche particolari".

L'accantonato - "Tsonev? Vive un momento di difficoltà, ma lo sto cercando di recuperare e lo sa, sono sicuro che tornerà utile. Serviranno tutti".

Dediche - "Volevamo vincere anche per Vincenzo, il ragazzo che è morto ed ha lasciato tanto vuoto attorno a chi gli vuole bene. Si è percepito, tutto questo amore. Volevamo vincere per lui. Spaventati dal gol subito abbiamo messo a frutto il nostro lavoro, lo stesso che ci ha portati sino a qui, con 8 vittorie e 2 pareggi soltanto. Il campionato è lungo, ma le squadre candidate alla vittoria restano sempre le stesse".