Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PARLA MELUSO: "tifosi, stateci vicino. Tumminello un talento, Majer garanzia. Possiamo credere alla A"

Martedì 5 Marzo 2019 | Marco Errico | News

LECCE - E' tornato in Sala Stampa per fare il punto della situazione in casa Lecce, in un momento determinante della stagione. Parliamo del DS Mauro Meluso che oggi abbiamo intervistato lungamente per voi.

Compattezza - "Anche a Palermo la squadra ha dimostrato di poter lottare per la promozione. Il risultato non ci soddisfa, ma ci sono dei dati confortanti. Abbiamo battuto 11 angoli a 2, siamo stati superiori nel possesso palla, Brignoli ha effettuato 12 parate, 4 Vigorito. Possiamo giocarci le nostre carte per la A e questo è un risultato eccezionale. Dobbiamo stare compatti, giocarci le nostre opportunità senza assilli, senza ansia".

Singoli - "E' sotto gli occhi di tutti che Tumminello non sta facendo benissimo in questa fase, ma è un ragazzo con qualità indiscutibili. Lo stiamo stimolando in ogni modo, in questo momento serve incoraggiamento e una pacca sulle spalle, non rimproveri. E' un ragazzo giovane, molto forte. Majer invece si è integrato al meglio. Sono contento che stia facendo bene La Mantia: per il suo arrivo chiesi in estate alla società uno sforzo economico eccezionale, straordinario".

Foggia - "Il derby è importantissimo, è una di quelle partite che si caricano da sole. Confidiamo nei nostri tifosi, il loro apporto può essere fondamentale nel cammino finale della stagione in cui abbiamo 7 gare interne su 11 rimanenti. Può succedere tutto, come dimostrano le ultime sconfitte delle big Benevento e Brescia".