Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

E' L'ORA DI VINETOT: ecco il Lecce anti-Fondi. Con altri 2 dubbi

Venerdì 4 Novembre 2016 | La Redazione | News

LECCE - La rifinitura "leccese", prima dell'allenamento di domani in ritiro nel Lazio, ha detto ancora no: ad oggi Giosa non è utilizzabile tra i titolari, dopo il lavoro in differenziato delle ultime 2 sedute per il riacutizzarsi di una infiammazione al ginocchio destro che il difensore si trascina da tempo e con la quale spesso ha convissuto nell'ultimo periodo, stringendo i denti.

La presenza di Giosa è in forte dubbio, dunque, e già ieri al "Via del Mare" (FOTO SOTTO) SoloLecce.it vi ha documentato le "prove" di difesa a 4 con il francese Vinetot al centro del reparto.

Per il resto con il Fondi vedremo Bleve in porta, difesa con Vitofrancesco, Vinetot (o Giosa), Cosenza e Ciancio. In mezzo restano un paio di dubbi di cui vi abbiamo parlato in settimana: Lepore (o Tsonev), Fiordilino (o Arrigoni), oltre a Mancosu. Davanti Pacilli, Caturano e Torromino.