Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Di Piazza-Saraniti per "SPINGERE" il Lecce. LIVERANI SCEGLIE: subito Tabanelli?

Domenica 4 Febbraio 2018 | La Redazione | News

LECCE - In campo i nuovi arrivati, dall'inizio o a gara in corso.

E' quanto trapela dall'ambiente giallorosso, dove Liverani pare essere rimasto con un solo dubbio delle ultime ore, ossia "lanciare" subito Tabanelli per poi fargli fare una staffetta con Tsonev oppure partire con il bulgaro per poi sfruttare a gara in corso e in caso di necessità il talento e la visione di gioco dell'ex padovano.

Per il resto, visto che non ci sarà da "svangare" nel fango di Rende dovrebbero rientrare Riccardi e Di Matteo (le soluzioni Marino e Legittimo in Calabria sono state favorite anche dalle condizioni da "battaglia" del terreno di gioco, Liverani secondo quanto abbiamo saputo a Rende ha deciso per il loro impiego davvero nella fase immediatamente precedente alla gara).

Dunque immaginiamo Perucchini in porta, con Lepore, Cosenza, Riccardi (o Marino appunto) e Di Matteo. In mezzo Armellino, Arrigoni e Mancosu, con Tabanelli o Tsonev dietro alle punte, il rientrante Di Piazza (non parte titolare da oltre un mese, da Lecce-Monopoli) accanto al debuttante Saraniti. Arrigoni andrà in campo con una speciale maschera protettiva che lo terrà al riparo da altri traumi al setto nasale fratturato a Rende e ricomposto dai medici lunedì mattina.