Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CALDERONI indica la strada: "con il Napoli con il pubblico alle spalle a spingerci"

Giovedì 19 Settembre 2019 | Marco Errico | News

LECCE - A giudizio di tutti è stato tra i migliori in campo, tra i principali artefici della vittoria del Lecce a Torino con il "Toro" di Mazzarri. Parliamo di Marco Calderoni, il 30enne terzino sinistro del Lecce che oggi si è presentato in Sala Stampa per questa intervista.

Ricetta - "I tre punti conquistati con il Torino sono il frutto della determinazione, della aggressività che ci abbiamo messo e del lavoro di due settimane. Volevamo un riscatto immediato, indipendentemente dall'avversario che affrontavamo, e siamo riusciti a sfoderare una prestazione di gran coraggio. Lo stesso coraggio ci servirà domenica".

Passato e presente - "Rispetto a quando ho esordito in A molto giovane, nove anni fa, ora sono un uomo, sono cresciuto come calciatore, ho lavorato. Per restare a questo livello non basta fare bene qualche allenamento o partita, bisogna studiare per migliorarsi costantemente, lavorare su tutti i dettagli".

Napoli - "Ho visto gli azzurri giocare in Coppa Italia TIM, mi sono sembrati capaci di non buttare mai il pallone, vogliosi di giocare sempre. Sfidarli deve essere stimolante per noi, per cercare continuità nei risultati e nelle prestazioni. Il pubblico farà il resto: domenica ci daranno quella carica che serve per affrontare queste partite".