Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BASKET: momento magico Lecce, domenica TUTTI AL "PALAVENTURA" per sbranare i baresi

Venerdì 4 Novembre 2016 | La Redazione | AltroLecce

LECCE - Appuntamento da non perdere domenica alle 18 al "PalaVentura" di Piazza Palio, dove la Lupa Pallacanestro Lecce riceverà il Monopoli per l'ennesimo derby contro i baresi, questa volta pesantissimo per la testa della classifica. Monopoli è infatti con Lecce e Taranto la più attrezzata al salto di categoria.

Per questa importante vigilia abbiamo sentito il Presidente della Lupa Pallacanestro Lecce Angelo Perniola, che ci ha parlato di questo esaltante avvio di stagione in Serie D e del "progetto-Lecce".

Monopoli - "Il nostro prossimo avversario è sicuramente una squadra che in questo avvio di campionato sta esprimendo un ottimo basket nonostante una rosa un po' ristretta. Il quintetto base è però di assoluto rilievo per la categoria. Nonostante tutto resta una partita alla nostra portata, vogliamo vincerla e proseguire il nostro percorso senza guardare al cammino degli avversari".

Aspetti positivi - "Da una squadra al 1° posto non si può che cogliere le note positive, fare i complimenti a questo gruppo che si sta dimostrando in tutto il suo valore ma che ancora non ha fatto nulla. La strada tracciata dalla società e dal coach Bray è quella giusta, ora sta ai ragazzi restare in carreggiata tutta la stagione".

Aspetti negativi - "Non voglio più rivedere il 1° quarto disputato a Mesagne, dove abbiamo subito 25 punti in una sola frazione di gioco. Spero che la lezione sia stata sufficiente: certi episodi non devono ripetersi, se vogliamo puntare in alto".

Sorpresa - Tutti hanno rispettato le nostre attese, ma mi sento di menzionare Andrea Assentato, che quando è stato chiamato in causa per sostituire il nostro capitano Mocavero o altri elementi importanti come Caloia ha sempre risposto presente, mettendo in campo prestazioni di grande voglia e grinta".