Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LO MONACO è anche AGRONOMO: "Lecce, campo dove non si doveva giocare"

Mercoledì 5 Settembre 2018 | La Redazione | News

CATANIA - A poche ore, due giorni, dal sì o no ai ripescaggi del Collegio di Garanzia del CONI, torna a parlare Pietro Lo Monaco, Amministratore Delegato del Catania, che su questa B ha molto da ridire, in termini di organizzazione e di garanzie per tutti.

Parla Lo Monaco - "La Lega non è stata in grado neanche di mettere lo sponsor di Lega sulle maglie di tutti (UNIBET), Brescia, Cremonese e Verona hanno fatto come volevano. Non parliamo poi di campi come Cosenza e Lecce, del tutto impraticabili. Il fallimento è di chi manovra tutto dal vertice".