Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I NUMERI. Un 2017 di gol: E' CATURANO IL "RE", a segno 11 giallorossi. Lecce con l'attacco più forte della C

Martedì 2 Gennaio 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Tra i tanti primati di un 2017 da incorniciare il Lecce può vantare l'attacco più prolifico della Serie C.

La formazione giallorossa ha chiuso l'anno con 35 reti in 20 partite, una in più del Catania e del Trapani che hanno realizzato 34 reti.

Il capocannoniere di questa prima parte del campionato è sempre lui, il "re" dei bomber giallorossi negli ultimi anni: Salvatore Caturano, con 8 centri, uno in più di Di Piazza, a lungo leader della classifica cannonieri prima di fermarsi per infortunio.

In totale sono ben 11 i giallorossi andati a segno nelle prime 21 giornate di campionato: oltre a Caturano e Di Piazza hanno gioito Torromino e Mancosu (4 reti a testa), Armellino, Cosenza, Lepore, Riccardi e Tsonev (2 reti ciascuno) e Ciancio e Costa Ferreira, con 1 rete.

Nella classifica cannonieri interna "spicca" solo l'assenza di Pacilli, tradizionalmente molto più prolifico con la maglia del Lecce, oltre a quella di Arrigoni, che nel suo passato a Cosenza aveva sempre segnato con i calci piazzati ma ancora non ha ancora "bagnato" questa soddisfazione in un campionato e mezzo con il Lecce.