Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MARILUNGO-LA MANTIA, ORE DECISIVE. La verità da non perdere. LO SCHEMA: attacco super

Domenica 24 Giugno 2018 | La Redazione | News

LECCE - Una vera "rivoluzione".

L'attacco del Lecce, il reparto che solletica le attenzioni maggiori dei tifosi, sarà un reparto rivoluzionato dal mercato estivo e pronto per una B di assalto.

Sono già certi gli arrivi di Chiricò e Pettinari, che saranno ufficializzati all'apertura reale della finestra di mercato, dal 1° luglio. Abbiamo largamente trattato delle riconferme di Dubickas, Saraniti e Torromino (a quest'ultimo sarà sottoposto un nuovo contratto, dopo lo svincolo "di cuore" di fine stagione). Non ci sarà spazio, invece, per Pacilli e Persano. In bilico la posizione di Caturano, che potrebbe restare come alternativa.

I movimenti maggiori saranno però in entrata, con gli arrivi di Marilungo e La Mantia, i due "favoritissimi" nel ballo delle punte del Lecce. SoloLecce.it vi ha parlato di queste due trattative in maniera ampia, spingendosi il 20 giugno in maniera importante (CLICCA QUI PER RILEGGERE). Piano piano ci stanno arrivando tutti gli operatori dell'informazione: ribadiamo, il Lecce ha l'accordo con i singoli, con entrambi, ora si lavora su Atalanta e Entella per strappare un sì sullo schema della trattativa Pettinari. Prima si corteggia il calciatore, lo si convince, poi si mette la società proprietaria del cartellino nelle "condizioni" di cederlo: mosse consolidate del DS Meluso.

In alternativa i giallorossi potrebbero nuovamente tornare su Iemmello e Coda, anche per un prestito, ma la priorità della società è quella di lavorare su operazioni che possano portare ad acquistare il cartellino dei calciatori (dunque Marilungo e La Mantia), per creare una base forte di proprietà nella rosa.