Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Marino è OUT. Trasferta vietata, ci sono informative investigative: RISCHIO INCIDENTI. Liverani a Gallipoli con i suoi baby

Giovedì 2 Novembre 2017 | La Redazione | Allenamento

LECCE - E' proseguita con un allenamento a porte chiuse nel pomeriggio a Martignano, la preparazione del Lecce in vista del derby di sabato sera ad Andria con la Fidelis (calcio d'inizio alle 20.30).

La squadra è stata impegnata in un lavoro tattico. Ha continuato in differenziato Marino, che dunque è da considerarsi out per la sfida con i baresi. Anche oggi invece si è allenato con i compagni Drudi, che è pronto al rientro dopo quasi un mese di assenza. Il centrale romagnolo comunque difficilmente sarà preso in considerazione per la formazione titolare, più probabile un impego eventuale a partita in corso.

Domani alle 11, sempre a Martignano, è fissata la rifinitura a porte chiuse.

Intanto è diventato irrimediabile, il divieto di trasferta per i tifosi del Lecce, anche per i tesserati: la decisione non può più essere oggetto di revisione, neanche delle autorità locali oppure su spinta del Lecce, poichè il divieto arriva direttamente dal Ministero dell'Interno, in base ad informative di attività investigativa, che riferiscono di un altissimo rischio di incidenti.

Dopo l'allenamento mister Liverani ha reso visita ai baby della sua scuola calcio, la Tor Tre Teste Roma, che sta partecipando ad un torneo giovanile a Gallipoli (FOTO SOTTO CON IL MAGAZZINIERE DEL GALLIPOLI FRANCESCO GRASSO).