Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

STICCHI DAMIANI: "squadra senza titolari o riserve. Tutti devono essere importanti. Bene aver evitato la sconfitta"

Lunedì 6 Novembre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Ecco il nostro punto della situazione in casa Lecce con il Presidente della società giallorossa Saverio Sticchi Damiani dopo il pareggio esterno di Andria.

La partita - "Abbiamo assistito ad una tipica partita di Serie C, con ritmi bassi e tanto agonismo. Quando si imposta la gara su questi temi noi rischiamo spesso di andare in difficoltà. Dobbiamo invece essere più bravi e incisivi a spostare gli equilibri della partita portandola sul confronto tra le qualità tecniche in campo, che esaltano il nostro organico".

Pensiero positivo - "Della partita di Andria confermo sicuramente gli aspetti positivi, quella voglia di raggiungere il risultato con spirito di abnegazione e sacrificio. Sono questi aspetti importanti che fanno squadra, siamo stati bravi a non perdere".

Attaccanti - "Hanno lavorato moltissimo in fase di copertura, ma quando dovevano offendere non lo hanno mai fatto. Mi aspetto che si sia trattato di un'occasione isolata, di difficoltà legate alla gara. Per fortuna abbiamo una rosa ricca, una squadra estremamente importante per la categoria, che non ha nè titolari nè riserve, come hanno dimostrato entrando in campo Torromino e Pacilli, che nel finale hanno permesso ulteriore profondità alla manovra".