Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Esultano un pomeriggio intero, poi si dimenticano di giocare. CATANIA, solo un punto. I RISULTATI, LA CLASSIFICA

Domenica 10 Dicembre 2017 | La Redazione | News

CATANIA - Atene piange, Sparta non ride. Anzi, se la ride il Lecce, alla fine di una domenica amarognola per la mancanza del sapore dolce della vittoria giallorossa, ma utile ai fini della classifica, dove resta tutto invariato, a dispetto della giornata decisamente non favorevole al Lecce alla vigilia.

Dopo cinque catastrofiche sconfitte di fila il Monopoli impone lo 0-0 al Trapani in casa: biancoverdi prossimo avversario del Lecce, granata "frenati" dopo la vittoria nello scontro diretto con il Catania che aveva esaltato tutto l'ambiente. Catania che ha a lungo "goduto" dei due pareggi di Lecce e Trapani del pomeriggio, "dimenticandosi" di vincere in serata con il Matera (1-1, in rimonta). Insomma, in classifica non è cambiato niente.

Bella vittoria del Cosenza di Braglia sul Francavilla (4-1 da 0-1, tripletta dell'ex Lecce Baclet, FOTO SOPRA PERICOLOSO IN AREA IN LECCE-COSENZA), mentre il Siracusa non riesce ad "abbattere" il fortino della Juve Stabia (0-0). Bella vittoria del Racing Fondi sull'Akragas (3-0), ma anche della Fidelis Andria sul Rende (3-1).

Blitz notturni per Sicula Leonzio e Bisceglie, che vincono in casa di Reggina e Casertana. I baresi hanno la meglio a sorpresa dei "falchetti" della Casertana (0-1), mentre torna il sereno a Lentini, dopo la straripante affermazione al "Granillo" di Reggio Calabria (0-3). In questo turno di campionato ha riposato il Catanzaro.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA E IL PROSSIMO TURNO GIA' PRONTO.