Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Berlusconi, ZERU TITULI: Pacilli-Tsonev battono Chiricò-Lepore-Armellino. La Coppa Italia di C è della Viterbese

Mercoledì 8 Maggio 2019 | Cosimo Carulli | News

VITERBO - Dovrà consolarsi: l'ultimo trofeo resta la SuperCoppa Italiana del "suo" Milan di Montella firmata 2016, poi più nulla.

Silvio Berlusconi non riesce ad alzare la prima Coppa Italia di C della sua presidenza a Monza, perchè i brianzoli perdono la gara di ritorno della Finale 1-0 a Viterbo in casa della Viterbese di Pacilli e Tsonev (FOTO SOPRA CON LA MEDAGLIA, FOTO SOTTO LA PREMIAZIONE).

Il Monza ci ha creduto a lungo, visto che la squadra di Lepore, Armellino e Chiricò aveva chiuso davanti 2-1 l'andata ed aveva resistito sullo 0-0 sino al secondo minuto di recupero del ritorno: un guizzo del bulgaro Atanasov in pieno recupero ha strappato la Coppa Italia di C dalle mani dell'ex Premier e l'ha portata a Viterbo.