Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Il solito AUTERI, forse era in un altro stadio: "vittoria bella e meritata. L'arbitro faceva ripartire il Lecce"

Giovedì 10 Novembre 2016 | Matteo Bottazzo | Ospiti

MATERA - E' ampiamente soddisfatto, Gaetano Auteri, allenatore del Matera qualificato agli Ottavi di Finale di Coppa Italia di Lega Pro dopo il 2-1 sul Lecce (LEGGI QUI LA CRONACA). Ecco le sue parole ai nostri taccuini in Sala Stampa.

Belli e vincenti - "Abbiamo creato di più, ma anche sciupato molto. Qualche prestazione dei singoli non mi è piaciuta, ma nel complesso è andata bene. Nel 2° tempo l'arbitro consentiva al Lecce di ripartire con le sue decisioni dubbie, ma nonostante tutto abbiamo fatto una bella gara, vincendo con merito e avendo l'opportunità di continuare questa manifestazione. Hanno fatto bene Gigli e Scognamillo, come Casoli e Armellino: da diversi elementi cercavo risposte, complessivamente le ho avute".