Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Crotone: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Mercoledì 31 Ottobre 2018 | Giovanni Mele | News

LECCE - Una Serie B senza sosta che torna in campo a poche ore dall'ok definitivo del Consiglio Federale che ha sancito il via libera al format a 19 squadre, lasciando a terra tutte le ripescabili.

Giallorossi in campo per il 10' turno, un Lecce-Crotone che profuma di grandi platee, con la nostra cronaca in tempo reale.

Intanto ecco le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 21).

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Marino, Meccariello, Calderoni; Tabanelli, Arrigoni, Petriccione; Mancosu; La Mantia, Palombi. Allenatore Liverani.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Vaisanen, Marchizza, Martella; Rohden, Barberis, Faraoni; Firenze, Simy, Stoian. Allenatore Moschella.

Arbitro: Forneau di Roma 1 (Pagnotta-Bresmes, IV Ufficiale Dionisi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-CROTONE 1-0.

90' + 3' - Recupero che sarà allungato di un altro minuto per alcune interruzioni durante il recupero stesso.

90' + 2' - Forcing finale del Crotone: conclusione dal limite di Barberis, morbido tra le braccia di Vigorito. Il centrocampista si fa anche male, il gioco è fermo.

90' - Cartellino giallo per Golemic che atterra un "immenso" Tabanelli, lanciato in contropiede. Migliore in campo la mezz'ala giallorossa. Segnalati 3 minuti di recupero.

89' - Rigore reclamato dal Crotone: contatto Meccariello-Budimir, la fa franca il Lecce, il contrasto è durissimo.

88' - Clamorosa occasione giallorossa: Tabanelli giganteggia in mezzo al campo, rifinisce per Calderoni, cross per Palombi e Pettinari, carambola sul portiere Cordaz che tiene il pallone sulla linea.

85' - Cartellino giallo per Haye per una irregolarità commessa in fase di ripartenza del Crotone.

84' - Giallo per Venuti: gioco falloso.

83' - Ci prova il Lecce: palo di Palombi, lanciato nell'uno contro uno davanti al portiere. Il diagonale dell'attaccante giallorosso si stampa sul legno. Assist pregevole di Pettinari, sin qui male.

81' - Liverani cambia: fuori uno stanchissimo Mancosu, dentro Haye.

80' - Parata di Vigorito, ancora, su un colpo di testa di Simy servito da Martella: grande risposta del portiere del Lecce.

77' - Ripartenza giallorossa: recupero generoso di Palombi, servizio per Mancosu che lancia Pettinari con un servizio sballato. Pallone fuori.

75' - Conclusione sbilenca di Martella dopo una bella sponda di Budimir. Pallone a lato.

74' - Un fuorigioco ferma Pettinari lanciato in contropiede da Mancosu.

72' - Cambia il Lecce: fuori La Mantia, dentro Pettinari. Cambia il Crotone, anche: dentro Budimir per Firenze.

71' - Azione confusa del Crotone: Firenze risolve in mischia, ma Vigorito arriva prima di tutti e fa suo il pallone.

66' - Cross di Marino da sinistra che "pesca" in area Calderoni: acrobazia del terzino, una splendida rovesciata, Cordaz respinge e salva il Crotone.

65' - Calcio di punizione indiretto in area per il Lecce, dopo un retropassaggio di Vaisanen volontario raccolto con le mani dal portiere Cordaz. Si incarica del tiro Mancosu che centra la maxi-barriera allestita in area piccola. Ammonito Cordaz.

63' - Secondo cambio nei calabresi: entra Crociata per Faraoni, molto contrariato dalla scelta della panchina.

61' - Gol "fantasma" al "Via del Mare": clamorosa leggerezza di Vigorito che rinvia addosso a Simy, pallonetto micidiale che sta finendo in porta, colpo di reni di Vigorito che lo strappa via dalla rete. Sembra giusta la decisione della terna arbitrale: pallone che anche dalla Tribuna Stampa sembra ancora in campo per pochissimi centimetri.

59' - Mancosu sulla sinistra, pallone nel mezzo dove non c'è nessun giallorosso abile a raccogliere.

56' - Grande azione offensiva del Lecce, partita da un anticipo di Meccariello che poi fa tutto il campo servendo Palombi. Conclusione imprecisa della punta romana.

53' - Crotone pericoloso: pallone insidioso nel mezzo, Tabanelli salva tutto con un ripiegamento difensivo molto generoso.

52' - Divora il Lecce: La Mantia approfitta di un errore di Vaisanen che sbaglia la misura di un retropassaggio. Si avventa il bomber giallorosso che invece di servire Palombi a porta vuota accanto a sè tira su Cordaz in uscita.

51' - Altra occasione ospite: Faraoni dalla distanza scheggia il palo e si dispera. Pallone a un passo dall'incrocio dei pali.

48' - Altra incursione del Lecce con Tabanelli: pallone nel mezzo respinto dalla difesa ospite, Venuti dal limite dell'area raccoglie e tira, altissimo.

47' - In Tribuna Stampa è arrivato il dato sulla affluenza al "Via del Mare" in questa notte di pioggia: sono 8952 gli spettatori totali, il record negativo stagionale: sono 2042 appena i paganti, 6910 gli abbonati.

46' - Si riparte con gli stessi effettivi in campo.

45' + 3' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-CROTONE 1-0.

45' - Ci saranno ben tre minuti di recupero.

44' - Crotone ancora attivo: Firenze prova la soluzione a "giro" che finisce di pochissimo a lato.

43' - Pericoloso il Crotone da sinistra: spiovente di Firenze per Simy che di testa manda alto.

42' - Vigorito salva il Lecce: Rohden dall'interno dell'area conclude a botta sicura provando a metterla all'incrocio dei pali. Grande risposta del portiere del Lecce.

40' - Fase di stanca della partita, il Crotone ora ha accusato il colpo, si sta riorganizzando.

37' - GOL LECCE! Dopo un'azione insistita di Tabanelli che chiude un duetto straordinario al volo con La Mantia il pallone arriva dalle parti di Venuti che penetra in area: il terzino giallorosso mette il pallone nel mezzo con un cross corretto dal braccio di Golemic. Traiettoria beffarda che batte Cordaz, Lecce in vantaggio. Lecce-Crotone 1-0.

34' - Tabanelli, assist per La Mantia: colpo di testa alto.

31' - Fase confusa, Lecce comunque in avanti: dopo un parapiglia infinito Tabanelli ci prova col sinistro dal limite. Tiro deviato in angolo. Dalla bandierina nessuno sviluppo.

29' - Ci prova Stoian dalla distanza, rasoterra ampiamente a lato della porta giallorossa.

26' - Cambio nel Crotone: non ce la fa Marchizza, toccato duro in un contrasto. Dentro il colosso serbo Golemic.

23' - La Mantia sfrutta un pallone da sinistra, Marchizza evita il peggio e chiude in angolo. Dalla bandierina nulla di fatto per il Lecce.

22' - Pericoloso il Crotone, molto attivo sul fronte sinistro della sua azione offensiva: Faraoni conclude debole al termine di una iniziativa laboriosa.

19' - Clamorosa occasione ospite: in contropiede Firenze serve Simy con un cross perfetto, ma il nigeriano spreca tutto. Colpo di testa che finisce su Vigorito che fa un vero "miracolo", volando con le gambe in uscita.

18' - Torna a farsi vivo il Lecce: verticalizzazione di Arrigoni azionato da Tabanelli, pallone buono per Palombi, conclusione respinta dal "muro" ospite.

16' - Azione personale di Macosu che resta su malgrado un fallo evidente, tiro dal limite debole e centrale, preda di Cordaz.

14' - Occasione Crotone: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Rohden colpisce di testa fuori. Ma c'era fuorigioco.

12' - Opportunità per il Lecce: Petriccione di testa su pallone delizioso di Mancosu: è fuorigioco, tutto fermo.

11' - Bellissima iniziativa del Lecce che parte da sinistra con Calderoni, verticale per Palombi, velo su La Mantia che accorre in velocità. La punta ex Entella serve ancora l'ex Lazio, ma la sua conclusione è deviata.

8' - Ancora Firenze: tiro dalla distanza, Vigorito risponde presente bloccando sicuro.

6' - Lampo del Crotone: pallone delizioso di Firenze per Simy, colpo di testa a botta sicura del nigeriano, risposta felina di Vigorito che salva il Lecce.

2' - Crotone con il piglio giusto: Stoian salta Arrigoni, filtrante per Firenze che conclude in porta da posizione comunque complicata. Lecce che si rifugia in angolo con un tocco di Venuti in traiettoria, poi dalla bandierina sbroglia tutto la difesa giallorossa.

1' - Liverani come annunciato alla vigilia getta nella mischia dal primo minuto alcune sorprese: c'è Venuti a destra e non a sinistra, con Calderoni che resta titolare malgrado l'opaca prestazione di Foggia. Davanti rilancio per Palombi con La Mantia. Nel Crotone spazio a Simy, mentre l'ex Inter Faraoni si prende una maglia a sinistra nel centrocampo.