Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Ripresa ok: MELUSO HA SCELTO l'over di troppo, c'è stato il COLLOQUIO. Squalifica pesante a Pordenone

Martedì 8 Agosto 2017 | Marco Errico | Allenamento

MARTIGNANO - Dopo la giornata di riposo concessa ai giallorossi è ripresa la preparazione del Lecce in vista della trasferta di sabato sera alle 20.30 al "Bottecchia" di Pordenone per il Terzo Turno della Coppa Italia TIM.

Tutti i giallorossi si sono allenati regolarmente, esclusi Vitofrancesco e Agostinone che l'hanno fatto in disparte e che saranno ceduti, così come Turchetta, che probabilmente andrà in prestito in un girone diverso da quello del Lecce e che ha avuto un colloquio con Meluso al termine della seduta che si è svolta a Martignano. Non conosciamo i contenuti del dialogo, ovviamente, ma l'arrivo di Armellino ha cambiato i piani over del Lecce e questo primo "aggancio" tra i due ci è sembrato la naturale conseguenza. Vedremo nelle prossime ore.

La preparazione proseguirà oggi con un allenamento al "Via del Mare" alle 18.

Il Giudice Sportivo intanto ha fermato per un turno il forte esterno offensivo del Pordenone Martignago, che dunque salterà Pordenone-Lecce di Coppa Italia TIM. Martignago a Venezia aveva segnato uno dei due gol-qualificazione dei friulani, prima di essere espulso per doppia ammonizione (FOTO SOTTO L'ESULTANZA DEI NEROVERDI AL "PENZO" DALLA PAGINA FACEBOOK DELLA SOCIETA'). Inevitabile, dunque, la squalifica.