Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LA FORMAZIONE. Occhio, Lecce: ecco il Cosenza. Braglia in mezzo ha tanti guai, ci sono 3 dubbi

Venerdì 27 Ottobre 2017 | Matteo Bottazzo | Ospiti

COSENZA - Un ritorno al "Via del Mare" che è un appuntamento da non fallire. Con questo spirito da ex "arrabbiato" Piero Braglia prepara il suo Cosenza in vista del posticipo televisivo di lunedì alle 20.45.

Preoccupano le condizioni di Baclet e Mungo (CLICCA QUI PER I DETTAGLI), che saranno valutati in questi prossimi due allenamenti. Comunque è pronto l'altro ex Caccavallo, ad agire o dietro le punte o in tandem con Mendicino. Calamai è favorito per il posto in mediana lasciato dall'infortunato Bruccini, mentre il consueto ballottaggio in casa Cosenza, quello per una maglia tra Tutino e Statella, questa settimana non ci sarà a causa della squalifica di Tutino, che lascia campo libero all'ex Bari Statella.

A Lecce davanti a Saracco dovrebbero andare Corsi, Dermaku, Idda e Pinna in difesa, con Calamai, Loviso e Statella in mezzo, dietro alle punte Mungo o Caccavallo, con Mendicino e Baclet di punta.