Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Annuncia il suicidio a Natale su Facebook: salvato dagli "amici" virtuali

Martedì 26 Dicembre 2017 | Matteo Bottazzo | Cronaca

ALEZIO - "Perdonatemi tutti, un abbraccio".

Con questo post inquietante un 46enne di Alezio ha "annunciato" il suicidio su Facebook, ma è stato salvato dall'amicizia di un utente che ha avvisato i Carabinieri.

E' successo nel pomeriggio di Natale ad Alezio, dove i Carabinieri hanno fatto irruzione in casa di un uomo che si era chiuso in camera da letto con una busta di plastica attorno al collo dopo aver assunto dei farmaci in quantità pesante.

Allertato anche il 118 sono iniziate le manovre di rianimazione che sono riuscite a strapparlo alla morte.