Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LA MANTIA, VOGLIA MATTA: "a Crotone andiamo affamati. Serie A con il Lecce: è il mio sogno"

Martedì 12 Marzo 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Parla lui, l'uomo del momento. SoloLecce.it ha sentito in Sala Stampa Andrea La Mantia, l'attaccante giallorosso che ha già "sfondato" la doppia cifra ed ora è arrivato a 11 reti in questo campionato.

Numeri - "Sicuramente è già un bel traguardo quello delle reti realizzate, ma non mi piace molto parlare del numero di gol da raggiungere e poi sono anche molto scaramantico. Il mister è stato decisivo per la mia crescita, mi ha dato molta consapevolezza dei miei mezzi, mi ha fatto capire che un gruppo può esaltare il singolo e non il contrario. Nel calcio è tutta testa, il mister mi ha fatto fare questo salto di qualità mentale. La strada è lunghissima, si può crescere sempre".

Evoluzione - "Prima facevo la prima punta e basta, facevo solo il lavoro offensivo, adesso sono un giocatore completo. Mi piace che tutti qui a Lecce si siano resi conto di questo mio sacrificio".

Le reti - "Quella con il Cittadella bellissima, quella di Carpi e di sabato con il Foggia mi sono rimaste dentro, perchè decisive".

Crotone - "Non esistono partite facili, poi loro hanno ottime individualità e in casa stanno facendo punti importanti. Noi dovremo essere cattivi, affamati".

Serie A - "E' un sogno che vorrei coronare con il Lecce, non l'ho mai fatta e vorrei conoscerla. E' l'obiettivo di chiunque abbia ambizione nel calcio".