Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it. STICCHI DAMIANI: "auguri ai tifosi. PROVIAMOCI, non ci accontentiamo. Carta bianca sul mercato a Liverani e Meluso"

Martedì 25 Dicembre 2018 | La Redazione | News

LECCE - Buon Natale dal numero uno della società giallorossa. Ecco l'intervista a Saverio Sticchi Damiani con cui "celebriamo" questo Natale al secondo posto assoluto in campionato e con cui anche noi di SoloLecce.it salutiamo i nostri lettori, augurando a tutti voi un Natale splendido, nel segno della felicità e del Lecce.

Con il Padova - "E' stata una gara straordinaria, la squadra ha avuto la reazione di gioco e di calcio che tutti ci aspettavamo dopo Brescia. Mi è piaciuta la determinazione, mi dispiace solo che avremmo meritato di vincerla con qualche rete in più di scarto e meno preoccupazioni, ma quel che conta sono i tre punti".

Secondo posto - "Questa partita era fondamentale, volevamo allungare contro una diretta concorrente del nostro campionato, abbiamo fatto un passo decisivo verso la salvezza, a inizio stagione 29 punti a questa giornata erano impensabili. Ora siamo piacevolmente impegnati in un altro campionato, siamo obbligati a provarci. Non ci accontentemo, anche per questo sul mercato di gennaio Meluso e Liverani hanno avuto l'indicazione chiara della società di migliorare ulteriormente l'organico dove riterranno opportuno".

Decisioni arbitrali - "Ho avuto brutte sensazioni dalla Tribuna, come a Brescia c'è stato un arbitraggio che ci ha penalizzato. E' un periodo che gira male, i falli da punizione per il Lecce (su Meccariello) diventano rigore per gli avversari. Non sono complottista, non mi piace parlarne: sono convinto che passerà. Comunque abbiamo vinto ugualmente dimostrando di essere più forti di tutto e tutti".

Pubblico - "C'erano quasi 13mila spettatori, incredibile, una prova d'affetto: la gente è il nostro valore aggiunto. La squadra sta facendo cose straordinarie, i tifosi cose superlative. Ci stiamo superando entrambi. A loro vanno gli auguri di buon Natale di tutta la società e di tutta la famiglia giallorossa".