Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LECCE, CHE "RICAMO"! Prende Palombi dalla Lazio e ci guadagna. IL RETROSCENA

Mercoledì 4 Luglio 2018 | La Redazione | News

LECCE - Ottenuto il sì di Filippo Falco per cui in mattinata è arrivata anche l'ufficialità della società (CLICCA QUI PER L'ANNUNCIO E I DETTAGLI CONTRATTUALI), il Lecce è pronto a mettere nero su bianco anche l'arrivo di Simone Palombi, attaccante 22enne della Lazio.

Palombi nell'ultima stagione ha militato nella Salernitana in prestito con 14 presenze; ne aveva fatte 28, con 8 reti, nella Ternana di Liverani, due anni addietro, ad appena 20 anni.

Il Lecce ha chiuso per il prestito con diritto di riscatto della proprietà, controriscatto della Lazio ma con eventuale premio di valorizzazione ulteriore in favore del Lecce. In pratica se il calciatore dovesse far bene sarebbe la Lazio a pagare il Lecce per l'operazione e riprenderselo.

Fissati al loro posto questi tasselli il Lecce concentrerà molte attenzioni sul reparto difensivo, dove saranno annunciati presto Antonio Mazzotta (terzino sinistro svincolato dal Pescara) e Luca Germoni (altro terzino sinistro, 11 presenze a Perugia quest'anno, di proprietà della Lazio). L'arrivo contemporaneo dei due metterebbe sul piede di partenza Di Matteo, che ad oggi non è certo di far parte del nuovo progetto del Lecce in B.