Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VOLLEY: tutti i risultati delle leccesi. Fine settimana in chiaroscuro

Lunedì 6 Novembre 2017 | Matteo Bottazzo | AltroLecce

LECCE - Consueto giro di orizzonti nel volley leccese, che viene fuori da un fine settimana ricco di emozioni a tinte alterne e purtroppo con qualche sconfitta di troppo.

Serie B - In campo femminile crolla solo ai vantaggi la Nissan Volley, che fa soffire Cerignola. Le foggiane la spuntano al set di spareggio, 3-2, con l'ultimo tiratissimo parziale finito 17-15. Continua a vincere, invece, Cutrofiano, che tra le mura amiche regola Roma 3-1 in rimonta e "vede" l'altissima classifica, con l'altra romana Acqua & Sapone Roma, mentre la Nissan Volley dopo due stop di fila si ferma a metà classifica ma ancora vicinissima al "treno" che conta della graduatoria. Nel prossimo turno test probante per la Nissan Volley, che sabato al "PalaVentura" ospiterà Acqua & Sapone Roma, mentre Cutrofiano andrà a far visita al Manfredonia.

Serie C - Tra le donne la Bee Tennent's Grill Lecce crolla in casa con Tuglie, che esce dalla palestra leccese di Via Siracusa con un rotondo 3-0 in suo favore. Ora trasferta a Barletta per le api giallonere, ancora alle prese con l'adattamento alla nuova categoria e con la vita dura delle neopromosse. Al via il campionato maschile, già partito la settimana scorsa con un turno di riposo per la Laica Lecce Volley, che ha perso sul parquet del Ruffano, 3-0 e con parziali netti. Nel prossimo turno al "PalaVentura" arriverà Lucera, in testa a punteggio pieno dopo due turni. Un impegno subito difficile per il sestetto maschile leccese, la massima espressione maschile del volley del capoluogo.

Serie D - Nel campionato maschile arriva il secondo sorriso consecutivo per la Bee Tennent's Grill Lecce, che ha vita facile con Talsano, 3-0. Ora trasferta in casa del Torre Santa Susanna, nel brindisino. Sconfitta in campo femminile per la Bee Tennent's Grill Lecce, che combatte in casa con Botrugno ma cede 1-3 alla fine di una lunga battaglia nel quarto set, che avrebbe portato la partita al set di spareggio e che invece fa felice le sudsalentine (31-33). Nel prossimo turno in calendario trasferta in casa del Pulsano, un altro confronto delicato in casa di una realtà importante del panorama del volley salentino.