Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Faccia tosta Lo Monaco: "LECCE ANNIENTATO, ALLA LUNGA DANNEGGIATO DAL PUBBLICO"

Lunedì 22 Gennaio 2018 | La Redazione | Ospiti

LECCE - Ecco le parole a fine gara dell'Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco, su SoloLecce.it (FOTO SOPRA E SOTTO IN PANCHINA AL "VIA DEL MARE").

Spavaldi - "E' stato un Catania spavaldo, una squadra organizzata e determinata che ha giocato un primo tempo perfetto. Il Lecce è stato annientato. Nella ripresa abbiamo iniziato bene, sfiorato il raddoppo, poi siamo stati beffati da un errore di posizionamento su una ripartenza".

Senza barricate - "Non abbiamo fatto barricate, siamo stati infilzati mentre attaccavamo, quando provavamo a fare il secondo gol. Peccato, credo che con l'andare dei minuti il Lecce difficilmente ci avrebbe più segnato con la pressione pesante che arrivava dagli spalti. Si sentivano anche in campo i mugugni dei tifosi di casa, è un fatto che non li avrebbe aiutati nel finale".

Rimpianti - "Andiamo via da Lecce con molti rimpianti per non aver vinto, ma ci crediamo ancora, eccome se ci crediamo".