Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PADALINO, DOLCE ABBONDANZA: 3 per 2 maglie. Chi scegli in difesa?

Venerdì 2 Dicembre 2016 | Marco Errico | News

LECCE - L'emergenza delle settimane scorse si è trasformata in una dolce abbondanza nel cuore della difesa di Pasquale Padalino.

Per la sfida con il Matera torna a disposizione Cosenza, con il pieno recupero di Drudi (ottimo con il Taranto) e il consolidarsi della leadership di Giosa, un grandissimo colpo del mercato di Meluso.

Rilanciare il centrale calabrese o puntare ancora sulla coppia Drudi-Giosa? Questo è il dilemma del tecnico foggiano.

Cosenza anche per carisma e temperamento è un elemento che piace a tutti i mister, a cui è difficilissimo rinunciare anche per l'apporto in termini di personalità che sa dare alla gara e al reparto. Ma non sarà facile "scoppiare" la coppia titolare di Taranto, davvero impeccabile in riva alla città dei 2 mari. In soccorso al mister arriva l'impegno ravvicinato 3 giorni dopo a Messina: è facile pensare, dunque, che una coppia difensiva giocherà con il Matera, un'altra sullo Stretto.

Senza dimenticarsi di Vinetot e Freddi, che completano la batteria dei centrali e che in Lega Pro rappresentano molto di più di una semplice un'alternativa.

Il muro giallorosso, dunque, sembra acquisire nuova solidità, dopo aver incassato 2 reti a partita nelle 4 trasferte precedenti (Vibo Valentia, Catania, Fondi e Castellammare di Stabia).