Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La domenica parte bene: FOGGIA, NERVI A PEZZI e solo 1 punto. Catania inarrestabile. RISULTATI E CLASSIFICA

Domenica 13 Novembre 2016 | La Redazione | News

PAGANI - Il Foggia non sa più vincere.

Arriva questa notizia importante, dai primi verdetti della domenica della 13° giornata di Lega Pro.

A Pagani i "satanelli" si fanno riprendere 1-1 dalla Paganese (vantaggio ospite immediato con Sarno, poi Camilleri sistema tutto già a fine 1° tempo (i pugliesi chiuderanno addirittura in inferiorità numerica, ma recriminano per il 2° rigore stagionale fallito, che poteva cambiare la partita). 1 altro punto soltanto per la squadra di Stroppa, che questa sera potrebbe allontanarsi ulteriormente dalla vetta, in base ai risultati di Lecce, Juve Stabia soprattutto e Matera.

Crolla il Monopoli in casa con la Vibonese (0-2), il Siracusa travolge l'Akragas in uno dei tanti derby siciliani (da 0-2 al 4-2 finale), mentre "occhio" alla vera squadra in forma dell'ultimo periodo, il Catania, che liquida il Catanzaro in casa 3-1 alla fine di una partita comunque nervosissima e ricca di cartellini rossi (finita in 9 contro 8). La squadra di Rogoli è in costante rimonta in classifica.

Boccata d'ossigeno per il Melfi (3-0 alla derelitta Reggina, in crisi nera), pari senza drammi tra Messina e Fidelis Andria (1-1).

In serata i "piatti forti", Lecce-Cosenza, Matera-Fondi e Casertana-Juve Stabia, ma intanto ecco la classifica aggiornata: CLICCA QUI.