Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL LECCE CALA IL POKER DA B: arrivano Lamanna, Palombi, Mazzotta e Falco. I DETTAGLI

Mercoledì 27 Giugno 2018 | La Redazione | News

LECCE - Sono ore decisive per calare un poker importante. Il Lecce ha virtualmente chiuso quattro trattative da aggiungersi agli arrivi già certi di Chiricò, Haye, Riccardi e Pettinari, per un avvio di mercato decisamente col turbo.

A titolo definitivo arriverà dal Genoa il portiere classe 1989 Eugenio Lamanna, un rinforzo da Serie A per la porta giallorossa (CLICCA QUI PER IL RUOLO DECISIVO DI LIVERANI NELLA TRATTATIVA E LA SCHEDA DEL CALCIATORE).

In difesa a sinistra va al suo posto un altro tassello: c'è l'accordo per la nuova avventura in giallorosso di Antonio Mazzotta, esterno mancino a Lecce nella stagione del ritorno in Serie A del 2009/2010, poi a Pescara, Crotone, Cesena, Catania, Frosinone e ancora a Pescara, per una lunghissima esperienza in cadetteria. Anche Mazzotta è un classe 1989 ed arriverà a titolo definitivo.

Dalla Lazio arriverà la punta Simone Palombi, in prestito con diritto di riscatto della proprietà da parte del Lecce (FOTO SOPRA, QUEST'ANNO ALLA SALERNITANA IN PRESTITO): accordo fatto, SoloLecce.it ve l'aveva preannunciato lo scorso 15 giugno (CLICCA QUI PER LA TRATTATIVA E LA SCHEDA DEL CALCIATORE).

A un passo dalla chiusura anche la trattativa per il rientro a Lecce di Filippo Falco, trequartista del Bologna classe 1992, proveniente dalle giovanili del Lecce, dunque estraneo alla prossima lista over: per lui nell'ultima stagione 16 presenze a Pescara, cartellino di proprietà degli emiliani che stanno definendo con il Lecce o il passaggio a titolo definitivo oppure il prestito con obbligo o diritto di riscatto.