Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: Ascoli è storia, da BARBAS per salvarsi in A sino alla magia di DEFENDI per prenderla

Sabato 15 Settembre 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Non sorride nel complesso, il bilancio delle partite giocate dal Lecce allo stadio "Del Duca" di Ascoli, "teatro" di grandi battaglie del passato giallorosso.

Nei 17 precedenti in terra marchigiana in tutte le categorie i giallorossi hanno rimediato 10 sconfitte, con 4 pareggi e solo 3 vittorie. Nelle ultime stagioni, però, si è avvertita una certa inversione di tendenza: il Lecce ha infatti vinto le ultime due partite su due giocate nello stadio bianconero.

L'ultima sfida è stata giocata in Lega Pro, il 27 ottobre 2015, con un 5-2 fantastico del Lecce firmato dalle doppiette di Bogliacino e Zigoni e dalla rete singola di Ferreira Pinto. Pesantissimo anche il successo precedente, quello dell'8 maggio 2010 in B, alla quart'ultima giornata. Il Lecce si impose con un 2-1 fondamentale alla promozione in Serie A, con rete e vantaggio momentaneo di Corvia e magia nei minuti di recupero di Defendi, in rovesciata.

L'altro successo giallorosso risale al 20 aprile 1990 con la firma storica di Barbas (doppietta per il capitano argentino, 2-0 Lecce e salentini matematicamente salvi in Serie A, FOTO SOPRA UN BELLISSIMO ABBRACCIO BARBAS-PASCULLI SOTTO LA CURVA NORD, NEL GIORNO DEL TRENTENNALE DALLA PRIMA SERIE A DEL LECCE).