Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BASKET e VOLLEY: Lupa Lecce per chiudere il conto, gioia Monteroni. E' SALVO. Bene Leverano

Sabato 16 Marzo 2019 | Marco Errico | AltroLecce

LECCE - Settimana molto densa di appuntamenti sotto rete e sotto canestro, per le salentine impegnate nei massimi campionati di volley e basket. Ecco come è andata negli ultimi turni, ora che siamo decisamente al momento "caldo" della stagione in entrambi gli sport.

Volley, Serie A2 - Leverano in campo maschile segna l'impresa della settimana, il 3-2 a Spoleto contro una big del campionato. Salentini ora quart'ultimi con 20 punti, uno in più di Alessano, sconfitto in casa 2-3 con Potenza Picena. Nell'altro raggruppamento sconfitto 3-0 Taviano a Grottazolina con i sudsalentini che restano terz'ultimi con 21 punti. Nel prossimo turno Santa Croce-Alessano, Roma-Leverano e Taviano-Cantù. Leverano in questo turno appena trascorso ha riscattato il 3-1 di Lagonegro, mentre Taviano si è fermato dopo il 2-3 con Gioia del Colle che comunque aveva portato un punto in classifica, mentre Alessano era reduce dal turno di sosta. In A2 femminile bel colpo di Cutrofiano nel gironcino salvezza, dove battono Olbia 3-0 e iniziano a intravedere il bellissimo traguardo della permanenza riscattando subito il 3-0 di Pinerolo che aveva complicato la marcia salvezza.

Volley, Serie B - In campo maschile può sorridere solo Galatina che ha battuto 3-0 Potenza. Trasferte amare per Tricase (3-0 in casa di Ottaviano) e per Casarano (3-1 ad Aversa). Nel turno precedente disco rosso per Casarano, 1-3 a Massa in casa della vicecapolista, mentre Galatina ha vinto ad Atripalda 1-3 e Tricase ha superato 3-0 Ischia in casa. Ora in classifica Tricase è terzo con 37 punti, Casarano sesto a 34, mentre Galatina risale all'ottavo posto a 32 lunghezze. Nel prossimo turno Casarano-Taranto, Marcianise-Galatina e Tricase-Aversa. Tra le ragazze Copertino sfodera una grande prestazione in B2 a Mesagne, sbancando il parquet delle brindisine con un roboante 0-3 che offre il giusto seguito al 3-2 casalingo con Macerata della settimana precedente. Salentine sempre più su, ora quinte con 33 punti. E nel prossimo turno si torna in casa con la capolista Castelbellino.

Basket, Serie B - Successo convincente per Nardò che torna alla vittoria dopo la doppia sconfitta esterna consecutiva tra Chieti e Fabriano, prima del turno di sosta di domenica scorsa. I granata superano Catanzaro agevolmente con un 87-71 che rilancia il quintetto salentino in classifica a 20 punti, al decimo posto con Ancona. Nel prossimo turno trasferta a Teramo.

Basket, Serie C - Centra il pronostico la Lupa Lecce che supera Castellaneta con un ampio 91-80 e conferma la vetta con due lunghezze su Monopoli, nonostante lo scivolone del turno precedente, quando i giallorossi erano caduti a Francavilla Fontana 77-71. Lupa Lecce che domenica ospiterà Ostuni per chiudere la stagione regolare davanti in classifica e prepararsi alla fase finale per la promozione in B nazionale. Non è riuscita l'impresa proprio a Monopoli al Monteroni, travolto dalla vicecapolista 101-77 dopo il preziosissimo successo interno della settimana precedente su Mola di Bari 63-50. Ora Monteroni chiuderà la stagione regolare festeggiando la salvezza matematica con un turno d'anticipo nonostante questa ultima sconfitta, ricevendo Altamura per un grande abbraccio con la sua tifoseria del "Velodromo degli Ulivi" (FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA SOCIETA' SALENTINA).