Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

23 ANNI DOPO IL DERBY E' GIALLOROSSO: qui "LIVE" Taranto-Lecce Berretti 0-1

Sabato 12 Novembre 2016 | Matteo Bottazzo | Settore Giovanile

MOTTOLA - Siamo al "Chiappara" di Mottola, in "trasferta" per un'occasione del tutto eccezionale e particolare, il ritorno 23 anni dopo del derby Taranto-Lecce al massimo livello giovanile, ossia Berretti per entrambe, visto che quello "Primavera" manca dai tempi della Serie B insieme, l'ultima volta appunto 24 anni addietro.

Per questo SoloLecce.it ha fatto questo ennesimo sacrificio, di uomini e mezzi, per seguire in tempo reale questi 90 minuti intensi, che per i giallorossi potrebbero trasformarsi in un trampolino di lancio incredibile verso il podio del girone.

Dalle 14.30 saremo in diretta con tutti gli aggiornamenti in tempo reale, le azioni, le foto e le emozioni di Taranto-Lecce. CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA.

WEB-CRONACA:

90' + 3' - FINALE A MOTTOLA, TARANTO-LECCE 0-1. 23 ANNI DOPO E' GIALLOROSSO, IL DERBY CON IL TARANTO! GRAZIE PER AVERCI SEGUITO IN 2MILA UTENTI IN DIRETTA.

90' + 1' - Lecce più "maturo", nonostante la giovanissima età dei suoi protagonisti: gestisce senza affanni.

90' - Ci saranno 3 minuti di recupero.

89' - Taranto tutto in avanti, Lecce a protezione del preziosissimo vantaggio. Non ci sono pericoli per la porta di Foscarini, ma una costante pressione degli jonici.

86' - Altro cambio nei locali: fuori Cippone, dentro Sebastio.

84' - Ci prova Cippone, di testa, ma il pallone finisce fuori. Taranto in pressione disperata.

81' - Cambio nel Taranto: esce Di Coste, entra Cardea.

80' - Reagisce il Taranto, la partita si "sveglia": Foscarini di pugno si oppone bene a un destro forte e preciso di Ranieri.

78' - GOL LECCE! Luperto ha trovato gli uomini giusti dalla panchina: discesa di Cavaliere sulla destra, serie di rimpalli e pallone che finisce in area per Rosafio, che di destro è lesto a spedire in rete. Esplode la gioia dei giallorossi (FOTO SOPRA L'ESULTANZA DI GRUPPO). Taranto-Lecce 0-1.

71' - Ultimo cambio nel Lecce: esce Cortese, dentro Cavaliere.

70' - Punizione di Morra: diagonale profondo in area, che non viene corretto in porta da nessuno. Il pallone attraversa pericolosamente tutti i 16 metri del Taranto, senza finire dentro.

68' - Bordata di Maiolo dalla distanza, para il portiere tarantino in due tempi.

67' - Altro cambio nel Lecce, sempre in avanti, dove Marra prende il posto di Lezzi.

59' - Prova una soluzione direttamente su punizione Giunta, per il Taranto, ma Foscarini può controllare senza problemi che il pallone sfili alto.

58' - Cambio nel Lecce: Luperto prova a dare la scossa in avanti, con Rosafio al posto di Molfetta.

57' - Foscarini bravo e attento in uscita alta su un cross per la testa di Galeandro.

54' - Molfetta anticipato un momento prima del tiro a botta sicura. Sugli sviluppi dell'angolo che ne deriva Morra di testa sfiora il gol, pallone di poco a lato.

50' - Avvio di ripresa soporifero.

46' - Via al 2° tempo, senza cambi.

45' - FINALE 1° TEMPO, TARANTO-LECCE 0-0.

44' - Il 1° tempo finirà senza recupero, almeno così sembra, visto che l'arbitro non segnala nulla.

42' - Angolo, nato da un'iniziativa del tarantino Pizzolante. Dagli sviluppi ne nasce uno schema, che porta al tiro Galeandro, abbondantemente a lato.

40' - Disimpegno complicato di Giglio, che crea qualche problema al portiere Foscarini, che deve salvarsi con un'uscita rapidissima.

35' - Altro pallonetto tentato dal Lecce come soluzione al tiro, questa volta di Cortese, ancora alto.

34' - Duetto Cancelli-Maiolo per cercare di mettere quest'ultimo davanti al portiere, ancora bravo in uscita a disinnescare lo schema giallorosso.

32' - Riprende il pallino del gioco il Lecce, ma a ritmi bassi, senza pericoli.

27' - Prova a replicare il Taranto: punizione di Ranieri, centrale.

24' - Fiammata Lecce: Perrone verticalizza per l'inserimento di Lezzi davanti al portiere, ma è tempestiva l'uscita di Minichini, che blocca con tranquillità.

22' - Sostanziale superiorità territoriale del Lecce, ma non ci sono azioni da raccontare. Gara "bloccata".

14' - Dopo un avvio convincente di entrambe le square, ora Taranto e Lecce si studiano, con molti errori in fase di impostazione e molta aggressività. Ci sono tutti gli elementi da derby, il gioco però latita.

8' - Angolo battuto da Lezzi: svetta Pasculli che manda di poco alto sulla traversa.

6' - Ci prova Pasculli, con un sinistro dalla distanza. Pallone abbondantemente alto.

3' - Partita subito "viva", perchè il Taranto ribatte subito. Pasticcio tra Perrone e Foscarini, per poco non ne approfitta Ranieri, che non trova l'aggancio col pallone da pochi passi, a porta vuota.

2' - Subito avanti il Lecce, con un'azione veemente: Cortese recupera un pallone "strappandolo" con grinta a un avversario, vicino alla linea di fondo. Destro a sorpresa a pallonetto che prova a beffare il portiere fuori dai pali. Tiro alto sulla traversa.

1' - Lecce in campo, in ordine di numerazione di maglia, con Foscarini, Giglio, Pasculli, Mengoli, Perrone, Cancelli, Morra, Lezzi, Cortese, Maiolo, Molfetta (FOTO SOTTO LO SCHIERAMENTO). Il Taranto risponde con Minichini, Pizzolante, Turco, Giunta, Cazzetta, Di Coste, Boccadamo, Cippone, Ranieri, Girardi, Galeandro.