Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI, ADRENALINA PURA: "abbiamo fatto tutto quel che esiste nel calcio, in bene e male..."

Sabato 18 Novembre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Adrenalinico, impossibile non esserlo alla fine di novanta minuti così, ma anche riflessivo come sempre. Ecco le parole di Fabio Liverani negli spogliatoi.

La reazione - "Abbiamo fatto tutto quello che si può fare su un campo da calcio. Siamo partiti bene nei primi dieci minuti, trovando il gol regolare che ci è stato ingiustamente annullato, poi abbiamo avuto un black out, Bianchimano e la Reggina sono stati bravissimi ad approfittarne, eravamo molto leggeri. Dopo il doppio svantaggio ci siamo ricompattati, siamo ripartiti fortissimo. Devo fare i complimenti ai ragazzi, hanno avuto una reazione incredibile in pochissimi minuti. Nella ripresa ci sono state quattro occasioni nitide per chiuderla senza fatica, ma qui di facile non c'è nulla...".

Caturano e Torromino ko - "Ho una rosa importante, non mi preoccupo. Dobbiamo tenere duro sino a Fondi, dopo ci sarà il tempo con il riposo forzato per recuperare qualche giocatore. Caturano e Torromino sono usciti dal terreno di gioco abbastanza malconci".

Gol su punizione - "Ne abbiamo parlato alla vigilia, vero? Sono contento, mi dispiace per lo schema successivo, nel secondo tempo, che non è riuscito per un soffio" (FOTO SOPRA L'ABBRACCIO DOPO IL GOL DI TSONEV).

Coppa Italia di Serie C - "Martedì con il Bisceglie Megelaitis sarà della partita, come qualcun altro. Voglio una partita importante per andare avanti nella manifestazione".