Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lei lo lascia, lui si vendica: video porno e "prodezze" on line. La Procura apre un'inchiesta

Martedì 28 Novembre 2017 | La Redazione | Cronaca

LECCE - Sul tavolo del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica del Tribunale di Lecce Carmen Ruggiero c'è una denuncia "pesante", per violazione della privacy e diffamazione aggravata. Nella rete, invece, decine di video porno amatoriali girati al tempo della relazione felice.

Poi, dopo la rottura, un uomo leccese si è "vendicato" della ex fidanzata, facendo circolare in rete con alcuni profili social falsi e costruiti appositamente le immagini delle prodezze sessuali personali e della sua ex, riprese con il cellulare.

La giovane donna ha denunciato tutto alla Polizia Postale che ovviamente è intervenuta quando oramai i video erano diventati virali, girando ben oltre la cerchia degli amici o dei conoscenti.

Ora l'indagine della Procura che su questi casi è obbligata ad andare coi piedi di piombo, visti i precedenti drammatici nazionali che ricorderete e che per la vergogna hanno portato alcune donne anche ad azioni disperate o al suicidio dopo lo scandalo pubblico.