Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Cosenza: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 13 Novembre 2016 | La Redazione | News

LECCE - 90 minuti per dire a questo campionato che no, questo Lecce 1 mese senza vincere non può stare. 90 minuti per far prendere corpo alla classifica e ridare fiato ai tifosi che hanno scelto le coperte al freddo del "Via del Mare" (è record negativo di paganti, al momento meno di 2mila).

90 minuti per dare tante risposte, anche per capire quanto siamo competitivi senza il capocannoniere del campionato, Caturano, squalificato, e con l'altro, il suo "socio" Torromino, con addosso tutto il peso offensivo del Lecce.

Tantissimi temi, per questo Lecce-Cosenza, da seguire in diretta senza segreti su SoloLecce.it, minuto per minuto, azione dopo azione. CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA DALLE 20.25 circa.

Intanto siamo in grado di fornirvi le formazioni ufficiali della partita.

Lecce (4-3-3): Gomis; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Ciancio; Lepore, Fiordilino, Mancosu; Doumbia, Torromino, Pacilli. Allenatore Padalino.

Cosenza (4-2-3-1): Perina; D'Anna, Tedeschi, Blondett, Scalise; Ranieri, Caccetta; Criaco, Mungo, Statella, Gambino. Allenatore Roselli.

Arbitro: Proietti di Terni (Cartaino-Trinchieri).

WEB-CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-COSENZA 1-1.

90' + 3' - Cosenza che chiude anche in avanti, pur senza creare problemi alla difesa giallorossa. Lecce che non ne ha più.

90' + 1' - Grande occasione per Torromino, che conclude a lato da posizione centrale dopo un'azione sviluppatasi sulla destra, tra Lepore e Vitofrancesco.

90' - Saranno 4 i minuti di recupero.

87' - Lecce padrone del campo: assedio senza tiri dei giallorossi, che come un serpente provano a stringere in una morsa il Cosenza, ma con azioni troppo laboriose.

84' - Ammonito Caccetta, per un brutto fallo nella mediana giallorossa.

83' - Entra Cavallaro, fuori Statella. Anche il Cosenza ha finito i cambi.

81' - Torromino lanciato solo verso il portiere, prova a saltarlo. Non c'è fallo, pulitissimo Perina, che ha rischiato il rigore ma ha salvato il Cosenza.

79' - Brutto fallo di Fiordilino, ammonito.

78' - Cambio, l'ultimo, nel Lecce, che si gioca la carta Vutov. Fuori Doumbia, con qualche fischio del "Via del Mare" per il francese.

74' - Conclusione di Persano, che alza troppo dall'altezza dell'area piccola. Soluzione alta, occasionissima per il Lecce nata sugli sviluppi di un angolo.

70' - Cambio ancora nel Cosenza: entra l'ex Baclet, esce Gambino. Ora è il francese, l'unica punta dei calabresi.

69' - Cross di Lepore, ora più libero di agire sul 4-4-2 del Lecce. Pallone troppo "sotto" la porta avversaria, respira il Cosenza.

68' - Cambio nel Cosenza: dentro Corsi, fuori Mungo. Ora il Cosenza si difende, con il 5-4-1.

67' - Ammonito Torromino, per simulazione, nel cuore dell'area del Cosenza. Provvedimento disciplinare giusto.

65' - GOL LECCE! "Bomba" incredibile di Mancosu, che "spacca" la porta avversaria. Tiro di destro di prima intenzione, dopo un passaggio di Doumbia, dal vertice dell'area sinistro: pallone che si infila all'incrocio dei pali. Lecce-Cosenza 1-1.

64' - Ammonito il portiere del Cosenza Perina, per aver ritardato una ripresa di gioco. Nel momento migliore del Lecce i "lupi" già provano a perdere tempo.

63' - Staffilata di Mancosu che finisce fuori di un soffio.

61' - Sfiora il pareggio il Lecce, con Lepore che nell'area piccola controlla male un pallone "sporco" e conclude fuori dopo una deviazione. Sugli sviluppi dell'angolo scambio stretto Lepore-Vitofrancesco, che prova il pallone in area dove Giosa di testa chiude a lato.

59' - Inserimento di Mungo, che conclude sull'esterno della rete.

57' - E' arrivato il dato degli spettatori paganti, come scritto nel pomeriggio nelle nostre news si conferma il record negativo. Sono 2192, ad aver dato fiducia al Lecce, oltre ai 9242 abbonati.

56' - Cross basso per l'inserimento di Persano, appena entrato. Bella iniziativa di Doumbia, ma il giovane attaccante giallorosso non arriva all'impatto col pallone.

54' - Doppio cambio nel Lecce, e molti fischi per Padalino: fuori Pacilli, applauditissimo, dentro Persano (si passa al 4-4-2). Lascia il campo anche Ciancio, per Contessa.

53' - Angolo per il Cosenza, ma il colpo di testa nel cuore dell'area, ancora di Gambino, finisce alto.

51' - Lancio di Pacilli, inesauribile, per il colpo di testa di Doumbia, che invece in non perfetto equilibrio tocca di nuca, spalle alla porta. Facile per Perina.

49' - Ammonito Pacilli, per un fallo sul portiere Perina, in fase di rilancio (tentativo alla Chevanton in Lecce-Parma di tanti anni fa).

48' - Angolo sprecato dal Lecce, che prova uno schema senza frutti.

46' - Senza cambi, via al 2° tempo.

45' - Avrebbe segnato il Cosenza, ancora, con Statella: rete regolarissima, ma arrivata fuori tempo, fermata dal fischio finale dell'arbitro. FINALE DI 1° TEMPO, LECCE-COSENZA 0-1.

44' - Diagonale di Mancosu dall'interno dell'area, fuori, dopo una bella imbeccata di Torromino, che protegge un pallone e "scarica" sull'inserimento del compagno di squadra.

42' - Cross tagliato di Ciancio, nel deserto dell'area del Cosenza. La Nord intanto inizia a spronare i giallorossi a tirare fuori gli attributi. Per ora è un Lecce scadente.

39' - Cross perfetto di Doumbia, che non trova nessun giallorosso a colpire di testa. Di preoccupante c'è che il Lecce, incassato il gol, continua la sua partita a ritmi bassi, come se non fosse successo nulla (FOTO SOPRA IL LECCE IN ATTACCO).

36' - Cori dal settore Ospiti, contro il DS del Lecce Meluso, uno degli ex di turno.

35' - Calcio d'angolo non assegnato al Cosenza, clamoroso, dopo una errata chiusura della difesa giallorossa, ancora in bambola.

33' - Ingenua simulazione in piena area di Torromino, che cerca di guadagnarsi un rigore e trova la comprensione dell'arbitro, che gli evita un giallo evidente.

30° - GOL COSENZA! Statella sorprende Gomis, su sponda precisa di Mungo. Cosenza padrone dell'area del Lecce, nella circostanza davvero un colabrodo nel pacchetto arretrato, affondato da una ripartenza iniziata e conclusa da Statella (FOTO SOTTO L'ESULTANZA). Lecce-Cosenza 0-1.

28° - 1° ammonito della partita, è Lepore, per un fallo particolarmente irruento in fase di ripartenza di Statella.

27' - Ci prova Lepore, con una penetrazione centrale. Tiro veemente, ma fuori. C'era Doumbia, che reclamava il pallone nell'inserimento dalla fascia.

26' - Cross basso di Lepore, parato da Perina, manca la stoccata ravvicinata Torromino.

22' - Duetto Lepore-Pacilli, che poi si disimpegna bene, scartando 2 avversari e penetrando in area. Tiro debole, parato da Perina.

17' - Sugli sviluppi del 1° angolo per il Lecce Doumbia dialoga con Torromino che dal limite dell'area scaglia un destro, deviato dalla selva di gambe dei difensori ospiti e poi bloccato da Perina.

16' - Cross di Pacilli su calcio piazzato poco oltre il vertice destro del fronte offensivo del Lecce. Nel "traffico" in area c'è qualche irregolarità, l'arbitro ferma il gioco.

12' - Gomis salva il Lecce in uscita, stoppando di pancia, senza toccare con le mani, sul pallonetto di Gambino lanciato solo verso la porta giallorossa.

10' - Apertura di Pacilli, per Doumbia, che stoppa e si accentra. Conclusione debole, bloccata da Perina.

6' - Gambino penetra in area piccola, contrastato dalla doppia chiusura di Giosa e Cosenza. Alla fine la punta non arriva al tiro. Pericolo potenziale per il Lecce.

5' - Disimpegno problematico Vitofrancesco-Gomis, che rischia qualcosa ma alla fine rimedia.

4' - Pacilli con un cross prova a pescare l'inserimento di Doumbia, anticipato provvidenzialmente da un difensore calabrese.

3' - Fasi ancora di studio, squadre che si confrontano prettamente a centrocampo.

1' - Padalino rilancia Fiordilino dal 1° minuto, per il resto sono confermate tutte le indiscrezioni di formazione di SoloLecce.it (anche l'undici che avete letto del Cosenza). Solo panchina per Arrigoni.