Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Foggia: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 9 Marzo 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Conta, eccome se conta!

E' l'unico derby di Puglia della B orfana del Bari: è Lecce-Foggia. Un'occasione per i giallorossi per tornare a marciare dopo il passo falso di Palermo e il doppio stop in pochi giorni tra Cittadella e la trasferta in Sicilia, intervallato da un solo sorriso in casa con il Verona.

28' turno di questa B con SoloLecce.it che come sempre seguirà in tempo reale l'impegno dei giallorossi, con aggiornamenti minuto per minuto.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; La Mantia, Falco. Allenatore Liverani.

Foggia (3-4-1-2): Leali; Ngawa, Billong, Ranieri; Loiacono, Agnelli, Greco, Busellato; Kragl; Iemmello, Mazzeo. Allenatore Padalino.

Arbitro: Nasca di Bari (Bresmes-Muto, IV Ufficiale Massimi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-FOGGIA 1-0.

90' + 3' - Lecce che controlla agevolmente, Foggia con i nervi a fior di pelle.

90' + 1' - Ammonito Kragl, per un fallo "criminale" su Calderoni.

90' - Saranno quattro i minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Rosso diretto per il nervosissimo Busellato: ci avevamo visto giusto, era quello del calcetto all'avversario ad inizio partita a pallone sul fondo. Foggia che chiude in inferiorità numerica.

88' - Dalla bandierina il Lecce guadagna tempo e gioca con il cronometro.

87' - Altro angolo Lecce, chiusura difensiva di petto di Ranieri.

86' - Doppia conclusione sugli sviluppi del fischio arbitrale precedente, sempre di Kragl. Primo sinistro forte sulla barriera, secondo sulla ribattuta abbondantemente fuori.

85' - Fallo di Lucioni su un contropiede del Foggia: giallo giusto ai danni del centrale del lecce, anche oggi sul taccuino dei "cattivi" dell'arbitro.

83' - Altro cambio nel Foggia: dentro Matarese, una punta, fuori Agnelli. Padalino procede senza uno schema preciso, altro cambio generico senza un particolare disegno tattico.

80' - Ci sono dieci minuti per Arrigoni: fuori uno stremato Tachtsidis.

77' - In ritardo una chiusura difensiva del lecce, testa di Mazzeo in fuorigioco. Tutto fermo. Che brivido.

74' - Lecce che ora si dispone con Petriccione che è slittato a sinistra dalle parti di Majer, sostituito, mentre Tabanelli è nel ruolo naturale di inizio stagione, quello di mezz'ala destra.

73' - Primo cambio Lecce: dentro proprio Tabanelli, fuori Majer, ottimo.

72' - Lecce che si salva su un contropiede Foggia: è fuorigioco.

71' - Lecce che è pronto al primo cambio, è la nostra sensazione. Tabanelli è quello più attivo a bordo campo.

70' - Altra iniziativa giallorossa, con Falco che si fa fermare da Billong nel cuore dell'area. Sbroglia tutto il difensore dei "satanelli".

69' - Ci prova ancora il Lecce: Tachtsidis "accende" la profondità per La Mantia (sontuoso il greco oggi), ma il pallone è troppo sul portiere che ci arriva in scivolata bassa.

66' - Altro cambio in casa Foggia: fuori Ngawa, dentro Cicerelli.

65' - Lecce salvato dalla gigantesca chiusura difensiva di Tachtsidis che toglie, pulito, il pallone a Iemmello solo davanti al portiere, dopo una dormita colossale della difesa giallorossa.

64' - Cambio nel Foggia: Padalino lancia Chiaretti, fuori Greco, falloso oltre ogni limite.

63' - Lecce che insiste, spinto dalla bolgia del "Via del Mare": Majer con il destro, pallone sul fondo.

60' - GOL LECCE! Petriccione "disegna" calcio, un assist perfetto per La Mantia. Colpo di testa chirurgico. Pallone all'angolino alto della porta di Leali. Lecce-Foggia 1-0.

58' - E' arrivato il dato degli spettatori presenti oggi al "Via del Mare", dove sono 4686 i paganti che si aggiungono ai 6994 abbonati. Spettatori totali 11680.

56' - Angolo regalato al Lecce dalla pochezza del Foggia. Lecce però disarmante, troppo lento nel pensiero, ancora. Angolo sprecato.

55' - La Mantia di testa, fuori misura, su cross di Calderoni. Lecce lento nella impostazioni.

54' - Salva tutto Lucioni, sull'angolo, evitando il tocco di Mazzeo sotto misura. Altro angolo rossonero, senza sviluppi.

53' - Rimpallo favorevole a Busellato per il Foggia, angolo sul tocco di Meccariello.

50' - Iniziano ad intensificare le operazioni di riscaldamento Haye, Tabanelli e Tumminello in casa Lecce.

48' - Majer inizia l'azione poi si lancia in profondità, non riesce ad arrivare sul pallone e perde l'attimo per mettersi davanti al portiere con accanto Falco isolatissimo senza copertura. Peccato per il Lecce.

47' - Angolo Lecce: Petriccione riceve e con il destro impegna Leali in una parata plastica che blocca il pallone.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-FOGGIA 0-0.

45' - Foggia che chiude in proiezione offensiva con un angolo, senza esito.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Primo tempo che sta sfilando senza sussulti in questa fase, gara bloccata per via dell'atteggiamento rinunciatario del Foggia.

39' - Ammonizione stupida conquistata da Busellato che per frustrazione, perso un pallone in profondità, rifila un calcetto a Venuti con il pallone sul fondo. Ancora bene l'arbitro.

37' - Lecce che ci prova con Falco che parte da destra e si accentra, sinistro respinto con un'ancata provvidenziale di Loiacono in traiettoria.

33' - Break ospite: Iemmello ci prova con un destro potente, respinto con il corpo da Majer in chiusura difensiva in aiuto ai quattro difensori.

31' - Ancora Lecce: Tachtsidis come un "fulmine", sinistro-bomba che sfiora l'incrocio dei pali. Lecce vicino al gol.

29' - Ammonito Loiacono, per un fallo nel cuore della mediana del Foggia con il Lecce in avanti.

27' - Trame insistite del Lecce che trova tutto chiuso davanti a sè. Mancosu con il sinistro nel mezzo, Petriccione e Falco non ci arrivano. Qualche istante addietro La Mantia era finito a terra dopo un contatto in area, assolutamente veniale. Soccorso, il numero 19 giallorosso è rientrato sul terreno di gioco dopo qualche secondo di inferiorità numerica del Lecce.

24' - Ammonito Ranieri per un fallo su Tachtsidis in ripartenza. Giusta la lettura arbitrale, sin qui perfetto Nasca di Bari.

20' - Sinistro di Mancosu, potentissimo, "murato" di testa da Billong. Soluzione potentissima, grande iniziativa di Majer che aveva "strappato" l'ennesimo pallone prepotente alla mediana del Foggia.

18' - Ci prova Majer, a spezzare l'inerzia della gara, con un Foggia molto contratto e sulle sue. Cross per il centro dello sloveno, Leali in due tempi in tuffo controlla. C'era Petriccione in zona, in proiezione offensiva in area.

13' - Altro angolo Lecce. La Mantia svetta più in alto di tutti, testa debole per Leali che blocca.

12' - Angolo Lecce: Mancosu e Falco dialogano, senza esito.

11' - Mancosu duetta con Petriccione, cross morbido per La Mantia: acrobazia debole, pallone che resta lì, senza esito.

8' - Bella iniziativa di Majer che si libera al limite, "scarico" su Falco che con il destro, non il suo piede, dall'interno dell'area conclude debole tra le braccia di Leali.

7' - Ancora Lecce: La Mantia non ci arriva su un cross di Mancosu, questa volta da destra. Leali arriva prima di tutti.

6' - Assoluta indifferenza, in questo avvio, per la presenza in panchina di Padalino, ignorato dalla Curva Nord. Solo fischi nel prepartita, all'annuncio delle formazioni da parte dello speaker, con le squadre però ancora negli spogliatoi.

5' - Dalla bandierina nessun pericolo per la porta di Leali.

4' - Apre tutto Meccariello, bene, La Mantia in posizione di ala, cross al centro dove Mancosu è anticipato in angolo.

2' - Angolo recriminato dal Lecce: Calderoni va sul fondo su servizio di Mancosu spostato sull'asse sinistro, lancio forse toccato in angolo. Non per l'arbitro, comunque in ottima posizione per decidere.

1' - Liverani rompe gli indugi e lancia la formazione annunciata alla vigilia: ancora fiducia a Majer, dentro Meccariello con Lucioni nonostante qualche uscita a vuoto nelle ultime apparizioni. Foggia incerottato ma che recupera per strada Kragl dal primo minuto, con Iemmello e Mazzeo davanti.