Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Matera: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 11 Marzo 2018 | La Redazione | News

LECCE - 29° turno del girone C della Serie C che è un crocevia incredibile, sul cammino di Lecce e Catania. I siciliani sono ospiti della Sicula Leonzio in un derby comunque delicato. Il Lecce riceve il Matera di Auteri, squalificato, ed è un impegno difficile vista la tradizione recente sempre negativa con i lucani al "Via del Mare".

SoloLecce.it come sempre seguirà per voi questa gara in tempo reale, con tutte le azioni e le emozioni che arriveranno, con un occhio anche agli aggiornamenti in tempo reale di Sicula Leonzio - Catania, di cui vi riferiremo punteggio e marcatori in tempo reale.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle due squadre in campo (calcio d'inizio alle 18.30).

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo; Armellino, Arrigoni, Selasi; Mancosu; Saraniti, Dubickas. Allenatore Liverani.

Matera (4-2-3-1): Tonti; Angelo, De Franco, Di Sabatino, Sernicola; Urso, Casoli; Di Livio, Strambelli; Tiscione; Dugandzic. Allenenatore Cassia.

Arbitro: Massimi di Termoli (Vingo-Spiniello).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-MATERA 0-0.

90' + 3' - E' finita a Lentini: Sicula Leonzio-Catania 0-0.

90' + 2' - Fermato in fuorigioco Di Piazza, lanciatissimo davanti al portiere: ci sono dei dubbi. Allontanato per proteste dalla panchina del Lecce un collaboratore della società giallorossa in distinta.

90' - Alleggerimento da brividi di De Franco all'indietro che mette in moto Di Piazza che "uncina" il pallone e con un pallonetto lo manda alle spalle del portiere ma alto sulla traversa. Sugli sviluppi, però, il portiere Tonti frana addosso a Di Piazza, ma l'arbitro non assegna il rigore. Proteste furibonde del Lecce.

89' - Concessi quattro minuti di recupero, indicati in questo istante.

87' - Altra "baraonda" nell'area del Matera, ma al Lecce non riesce il tiro finale, Torromino e Di Piazza nel mezzo non arrivano su un assist di Mancosu da sinistra.

85' - Ammonito anche De Franco per un fallo su una ripartenza giallorossa.

84' - Altra punizione da sinistra per il Lecce: Mancosu "disegna" al centro", dove Marino svetta più in alto di tutti e conclude vicinissimo all'incrocio dei pali.

83' - Ancora Lecce: sugli sviluppi della punizione conquistata in precedenza da Di Piazza Arrigoni crossa verso il centro ma il vento spinge il pallone tra le braccia di Tonti. Nella interruzione precedente dopo il fischio arbitrale cambio nel Lecce: dentro Legittimo, fuori Di Matteo.

82' - Giallo per Di Sabatino che frana addosso a Di Piazza.

80' - Mentre si prepara un altro cambio nel Lecce in campo aperto la difesa giallorossa rilancia Di Piazza che si accentra e conclude centrale ma potente: in due tempi Tonti salva il Matera.

78' - Armellino mette giù bene, "scarica" su Mancosu che tira altissimo.

77' - Entra Maimone, nel Matera, per Di Livio. Lascia il campo anche Dugandzic, entra Salandria.

76' - Cross da sinistra per il Matera, ancora tra le braccia di Perucchini, sugli sviluppi di un angolo conquistato dagli ospiti.

74' - Attacco prolungato del Matera: alla fine Dugandzic "spara" alto in acrobazia dopo una serie di cross da una parte e dall'altra che mettono molta apprensione nella difesa giallorossa.

72' - Ancora Lecce: Mancosu fa tutto il fondo a sinistra, cross al centro, la difesa del Matera in estremo affanno si salva anche con un fischio arbitrale, per un salto a gomiti troppo alti di Di Piazza per conquistarsi il pallone.

70' - Clamoroso al "Via del Mare": Di Piazza lanciato davanti al portiere salta anche Tonti, ma gli resta il pallone sotto la suola davanti alla porta vuota. Poi arriva in chiusura Angelo, con una scivolata rude: il Lecce "esplode", chiede il rigore. Non c'è nulla per l'arbitro.

68' - E' arrivato il dato degli spettatori del "Via del Mare": sono 2654 i paganti, comprensivi dei titoli emessi a 0 Euro per le donne che sono entrate gratis (oltre 600), che si uniscono ai 6942 abbonati. Spettatori complessivi oggi 9596.

67' - Entra Sartore, nel Matera, esce Strambelli, coperto da una valanga di fischi.

64' - Esce Dubickas, nel Lecce, entra Torromino.

62' - Ci prova Mancosu dopo aver saltato rapidamente due avversari: tiro strozzato dalla difesa del Matera che addirittura chiude con due elementi sulla traiettoria del tiro.

61' - Cross da sinistra di Di Livio che si perde tra le braccia di Perucchini.

59' - Pericoloso il Lecce: cross da destra di Armellino, DI Piazza in netto fuorigioco anticipa la conclusione di Tabanelli che sarebbe stato davanti al portiere.

58' - Doppio cambio nel Lecce: via Saraniti e Selasi, con Mancosu (opaco) che resta in campo e torna a centrocampo. Dentro Tabanelli che va a fare il trequartista, ma anche Di Piazza, ora prima punta.

56' - Sinistro dal limite di Strambelli, toccato in angolo dalla difesa del Lecce. Pallone che sfiora il palo. Dalla bandierina nessun pericolo per il Lecce, mentre Tabanelli e Di Piazza a bordo campo hanno svestito anche la pettorina. Sono pronti a entrare.

55' - Saraniti prova l'appoggio lungo in contropiede sull'inserimento di Mancosu che non ci arriva.

54' - Liverani richiama a sè anche Di Piazza e Torromino. Sta per cambiare qualcosa nel Lecce.

53' - Gran tiro a giro di Armellino che sfiora la traversa, alto di poco. Conclusione dal vertice dell'area sinistra che sfrutta il vento a favore che spinge i giallorossi in questa ripresa.

52' - Recrimina il rigore, ancora, il Matera per un fallo eventuale su Tiscione appena entrato in area. Qualche dubbio in più su questo contatto, molto duro.

51' - Liverani richiama dal riscaldamento Tabanelli, tra poco è probabile che toccherà a lui.

50' - Ammonito Armellino per un fallo davvero brutto su una chiusura difensiva del Matera.

49' - Cosenza e Perucchini rischiano il "pasticcio" difensivo. Dugandzic si infila dritto per dritto, poi Perucchini ripara con un'uscita bassa, franando sul croato. Non c'è rigore, dinamica chiara.

48' - Altra chiamata di fuorigioco corretta per Saraniti, fermato con la linea difensiva del Matera altissima.

47' - Cross tagliato dalla sinistra di Mancosu per Saraniti, troppo lungo e con il bomber del Lecce comunque in fuorigioco che si accorge della sua posizione irregolare e lascia sfilare il pallone.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-MATERA 0-0.

45' - Finale di primo tempo a Lentini, Sicula Leonzio-Catania 0-0. Qui segnalato un minuto di recupero.

44' - Spreca tutto con un fallo Lepore, ai danni di Tiscione, al termine di una ripartenza del Lecce.

42' - Serie di angoli per i giallorossi, due di fila: sul primo Marino svetta più in alto di tutti ma non riesce ad indirizzare bene in porta, sul secondo parte un contropiede fulminante del Matera che in quattro contro due poi si perde al limite dell'area, per fortuna del Lecce che respira (FOTO SOPRA IL COLPO DI TESTA DI MARINO "CATTURATO" DAL NOSTRO "OCCHIO" A BORDO CAMPO).

40' - Gioco che è stato fermo un paio di minuti, per soccorrere Strambelli che evidentemente nell'impatto precedente ha "assaggiato" i tacchetti di Di Matteo.

38' - Ammonito Di Matteo per un fallo che ha interrotto una ripartenza avviata da Strambelli.

37' - Batti e ribatti furibondo in area del Matera, sugli sviluppi di un calcio di punizione dal vertice dell'area sinistra di Lepore. Alla fine arriva il tiro di Armellino, debole tra le braccia di Tonti.

32' - Ancora nei guai il Lecce a destra, dove Lepore parte in vantaggio di diversi metri su una chiusura difensiva ma si perde l'avversario e deve rifugiarsi in angolo. Dalla bandierina, anche per effetto del vento contrario, nessun pericolo costruito dal Matera.

28' - Armellino e Lepore, un disastro sulla destra: cross basso verso l'area giallorossa, ci arriva Perucchini dopo che Sernicola aveva sfiorato la conclusione infilandosi come una lama nell'area giallorossa. Che brivido.

24' - Destro di Angelo dalla distanza, comoda parata di Perucchini.

23' - Ci prova Saraniti su un lancio lungo a scavalcare, ma dopo l'impatto con il pallone il bomber giallorosso ha un controllo difettoso e perde l'attimo per chiudere in porta.

23' - Ancora Di Matteo efficace in copertura: Di Livio in profondità per Urso, lanciato verso Perucchini, chiuso alla perfezione dalla difesa giallorossa.

21' - Ora un angolo senza esito anche per il Matera, dopo una chiusura di Di Matteo sulla sinistra.

19' - Due angoli per il Lecce: sul primo il portiere del Matera respinge ulteriormente in angolo sul cross, sbagliando nella valutazione in uscita (forse per via del vento), sul secondo altra uscita avventata dell'estremo difensore lucano, ma Cosenza strattona un avversario in area e commette fallo.

18' - Dubickas semina il panico in area avversaria, taglia verso il centro e "spara" una botta con il sinistro, deviata in angolo.

16' - Lecce con il vento a sfavore in questo primo tempo che deve soffrire una ripartenza del Matera: Strambelli riceve da Di Livio e conclude con un bel destro che finisce a lato.

15' - Altro angolo per il Lecce che mette pressione: nulla di fatto però dalla bandierina.

13' - Dubickas avanza dopo aver "strappato" un bel pallone nella trequarti avversaria, si appoggia su Lepore che conclude male. C'era Mancosu in posizione certamente più favorevole.

11' - Strambelli per Di Livio, conclusione deviata in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina conclusione velleitaria di Strambelli: non è un tiro, non è un cross, finisce di molto a lato della porta di Perucchini, coperto dai fischi del "Via del Mare".

9' - Conclusione dalla distanza di Armellino, respinta ancora dalla schiena di un difensore biancoazzurro. Sugli sviluppi Saraniti sarebbe da solo davanti al portiere ma è in fuorigioco. Nulla di fatto.

6' - Da un calcio d'angolo conquistato da Lepore il Lecce ci riprova subito, ancora con velocità e veemenza, ma non arriva al tiro Saraniti nel cuore dell'area, "murato" dalla difesa del Matera che ora fa tanta densità dietro e bada a non prenderle in questo avvio rabbioso del Lecce.

4' - Apertura di gara decisamente veemente del Lecce che sfiora il gol in due occasioni rapidissime: Mancosu si infila da destra, cross basso al centro che non viene toccato in porta da nessuno, panico in area piccola, poi Di Matteo dall'altra parte ci riprova, con la stessa soluzione bassa, e il Matera riesce a respingere.

2' - Da brividi il minuto di raccoglimento del "Via del Mare" per Davide Astori.

1' - Liverani non smette di sorprendere: dentro Selasi e Dubickas, con Tsonev e Di Piazza in panchina. Tutti fuori i "tenori" del Lecce, anche Torromino, gioca il baby lituano, con Mancosu "costretto" trequartista nonostante non gradisca questa soluzione tattica. Nel Matera è tutto confermato, rispetto alla nostra vigilia c'è solo Di Sabatino centrale di difesa per Scognamillo che avevamo dato titolare. C'è Strambelli, ovviamente, nella manovra offensiva biancoceleste (FOTO SOTTO IL SETTORE OSPITI).