Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LA BERRETTI CALA IL TRIS: col Melfi basta un gioiello di MENGOLI. Qui il nostro "LIVE"

Sabato 22 Ottobre 2016 | Matteo Bottazzo | Settore Giovanile

SAN PANCRAZIO SALENTINO - A caccia del tris.

Con questo obiettivo la Beretti di Luperto riceve il Melfi fanalino di coda in classifica, con la speranza di accorciare ancora il distacco dalla testa della classifica e sfruttare questo momento positivo coinciso nelle goleade alla Fidelis Andria e al Matera.

I baby giallorossi scenderanno in campo alle 15. Noi siamo a San Pancrazio Salentino, dove vi racconteremo minuto per minuto tutte le azioni, la cronaca e le emozioni di questo Lecce-Melfi.

CLICCA QUI A PARTIRE DALLE 15 PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE.

90' + 4' - FINALE A SAN PANCRAZIO SALENTINO, LECCE-MELFI 1-0, GIALLOROSSI SEMPRE PIU' PROTAGONISTI DEL CAMPIONATO BERRETTI. LA RINCORSA ALLA VETTA CONTINUA!

89' - Ci saranno 4 minuti di recupero.

86' - Allontanato anche il tecnico dei lucani, per proteste. Incredibilmente l'arbitro lo tiene alle spalle della porta difesa dal portiere del Melfi, a dare indicazioni ai suoi giocatori, ai margini del terreno di gioco.

83' - Al Melfi è saltato tutto, non solo il progetto di portare via 1 punto da Lecce, ma anche i nervi: rosso diretto per il numero 6 ospite Somma, colpevole di un fallo davvero brutto.

81' - GOL LECCE! La sblocca Mengoli, con un bolide sugli sviluppi di un calcio di punizione, l'ennesimo, per il Lecce che era completamente nella metà campo del Melfi e che trova il vantaggio a meno di 10 minuti dalla fine.

76' - Ora c'è una punizione interessante per il Lecce, ma anche questa soluzione è senza esito.

75' - Ci spiace non essere veementi con i nostri aggiornamenti, ma la partita è davvero alla "camomilla".

73' - Ultimo cambio in casa Lecce: esce Cappilli, entra Lezzi.

69' - 2° cambio nel Lecce: fuori Cassone, dentro Cortese. Partita scialba, per il Lecce, che comunque non pare in grandissima giornata.

61' - Lecce che ora è riversato in avanti massicciamente: Cassone di testa trova pronto il portiere melfitano, che respinge.

56' - Cambio nel Lecce: Luperto prova a dare la scossa in avanti, fuori Rosafio (stanco anche dalle fatiche di Coppa Italia di Lega Pro mercoledì a Francavilla), dentro Molfetta.

51' - Fallo abbastanza rude di Torre su Maiolo. Giallo per il difensore lucano.

50' - Verticalizzazione di Cappilli per Maiolo che dalla mezzaluna esterna all'area di rigore, da buona posizione, calcia a lato, sprecando una possibile buona occasione.

46' - Squadre in campo per il 2° tempo, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI 1° TEMPO, LECCE-MELFI 0-0.

44' - Ci sarà 1 minuto di recupero, probabilmente, anche se l'arbitro, un po' approssimativo, non ha segnalato nulla.

41' - Primo pallone toccato dal portiere del Lecce Lerario, ma solo per battere una rimessa dal fondo. Tentativo di Lomuscio dalla distanza che finisce altissimo. Il Melfi si affaccia nella trequarti giallorossa, ma senza impensierire la nostra difesa. Ma dietro continua a difendersi con ordine.

36' - Angolo per il Lecce: soluzione "velenosa" di Mengoli per il centro, dove la difesa ospite si salva con affanno allontanando l'azione.

29' - Ancora una soluzione dalla distanza, questa volta di Rosafio, che si accentra dopo un bel movimento e con il sinistro conclude: altro tiro alto.

26' - Destro dalla distanza di Mengoli, alto sulla traversa con il portiere proteso in volo per raggiungere la traiettoria. Bella soluzione, leggermente sbagliata la mira.

19' - Tiro di Rosafio, bloccato a terra dal portiere. Ora sta salendo ancora il Lecce.

16' - Altro episodio dubbio: possibile rigore per il Lecce, su un tocco di mano in area di rigore del difensore ospite Torre. Per l'arbitro si può proseguire, tra le proteste del Lecce.

15' - Angolo per il Lecce, conquistato da Mengoli con un'iniziativa personale sulla sinistra. Sugli sviluppi dalla bandierina la difesa lucana respira e si salva.

13' - Succedono cose incredibili a Lecce-Melfi Berretti: dalla panchina lucana il tecnico ospite minaccia addirittura di morte, gridando, un suo calciatore, per un intervento sbagliato. L'arbitro lo richiama soltanto: siamo alla follia.

12' - Punizione interessante per il Lecce, dal vertice sinistro del fronte offensivo. Pallone nel mezzo ma arriva un fischio arbitrale che interrompe l'azione, per delle scorrettezze che l'arbitro ha ravvisato in area.

10' - Lancio di Mengoli per Maiolo, anticipato dall'uscita tempestiva del portiere Sciretta.

9' - Lecce che dopo l'avvio veemente ora si trova davanti un bel Melfi, messo in campo con ordine. In questi minuti non è successo nulla.

2' - Lecce in avanti con Morra che penetra dalla destra, pallone pericoloso per Maiolo nel cuore dell'area, dove il giovane giallorosso di sinistro conclude debolmente. Prima parata per il portiere ospite, che blocca a terra sicuro.

1' - Luperto ha scelto questa formazione (in ordine di numerazione di maglia): Lerario, Giglio, Muci, Perrone, Pasculli, Cappilli, Morra, Mengoli, Cassone, Maiolo, Rosafio.