Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Brescia-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 14 Dicembre 2019 | Cosimo Carulli | News

BRESCIA - Il primo vero crocevia salvezza. Un Brescia-Lecce da brivido.

Buon pomeriggio dallo stadio "Rigamonti", è la 16' di Serie A, è Brescia-Lecce, in palio ci sono punti pesantissimi per il Brescia per rientrare subito nel discorso salvezza dopo la boccata d'ossigeno di Ferrara in casa della SPAL e per il Lecce per regalarsi un Natale felice.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, minuto per minuto, con tutte le azioni e le emozioni di questo confronto.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Mangraviti, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Torregrossa. Allenatore Corini.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell'Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; La Mantia, Lapadula. Allenatore Liverani.

Arbitro: Irrati di Pistoia (Tolfo-Galetto, IV Ufficiale Calvarese, VAR Rocchi, AVAR Cecconi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 3' - FINALE AL "RIGAMONTI", BRESCIA-LECCE 3-0.

90' - Traversa di Balotelli che conclude sfruttando una deviazione in traiettoria: pallone che si impenna, supera anche Gabriel ma viene respinto dalla traversa. Sugli sviluppi dell'angolo il Lecce non riesce a chiudere mai, Spalek si divora in diagonale un'altra occasionissima.

89' - Saranno tre i minuti di recupero, segnalati in questo istante.

88' - Calcio di punizione di Balotelli toccato di testa in angolo dalla barriera del Lecce. Dall'angolo nulla di fatto.

87' - Calcio di punizione conquistato da Balotelli (fallo di Rossettini). "SuperMario" nasconde il pallone al suo avversario, ricevendo un pestone. Applausi e cori per lui.

86' - Angolo senza esito per le "rondinelle" che più che altro tengono il pallone senza cercare nessuna soluzione offensiva.

85' - Angolo Lecce, buttato via: Babacar apre il contropiede del Brescia incespicando sul pallone, Farias con un gran recupero (è l'unico che corre in questa fase) stringe lo specchio del tiro a Romulo che in diagonale trova Gabriel pronto alla deviazione in angolo.

83' - Accademia Brescia, che amministra bene in questa fase trascinando la gara al fischio finale.

80' - Cambio nel Brescia: fuori Tonali, dentro Viviani.

79' - Prova a inventare Farias che serve Lapadula sulla corsa, ma è troppo potente l'assist, arriva prima il portiere del Brescia.

77' - Babacar prova la soluzione personale, poi si perde con il pallone trascinandolo sul fondo.

76' - Ammonito Farias che a valanga stende Romulo.

75' - Angolo Lecce, respinto da Romulo in proiezione difensiva.

72' - Cambio Lecce: fuori Calderoni, dentro Babacar che ha subito una occasionissima. Il senegalese del Lecce aggancia un gran pallone in area piccola ma poi conclude debolissimo su Alfonso che non crede ai suoi occhi e blocca.

71' - Disastroso La Mantia che davanti ad Alfonso spreca tutto e si fa ipnotizzare, tutto solo, concludendo sul portiere in uscita. Non si riapre questo Brescia-Lecce.

70' - Cambio nel Brescia: esce uno straordinario Torregrossa, entra Martella per "blindare" il finale di gara.

69' - Lecce che va vicinissimo ad accorciare le distanze con Falco che di sinistro su calcio di punizione scuote l'esterno della rete, a un soffio dal palo. Lo stesso Falco si era conquistato la punizione con una iniziativa delle sue.

68' - Ci prova Tachtsidis, con un tiro toccato in traiettoria che agevola la presa di Alfonso.

66' - Alfonso in uscita chiude tutto su Lapadula lanciato in contropiede, poi c'è anche fallo in attacco del Lecce. Calcio di punizione in favore della difesa del Brescia.

64' - Tabanelli prende fallo sulla trequarti offensiva. Calcio di punizione di Falco nel cuore dell'area dove è generoso Balotelli in chiusura difensiva.

61' - Cambio nel Lecce: dentro Farias, fuori Majer infortunato. Problema che potrebbe essere serio per lo sloveno.

60' - GOL BRESCIA! Imbarcata giallorossa con il Lecce in dieci per l'infortunio a Majer. Bisoli sfugge sulla corsia sinistra, riceve da Torregrossa, davvero devastante oggi. Cross comodo per Spalek che ha seguito bene con l'inserimento per vie centrali e deve solo appoggiare in porta, tra le belle statuine della difesa. Brescia-Lecce 3-0.

59' - Problemi fisici importanti per Majer, a bordo campo che si dispera con le mani nei capelli. Lecce momentaneamente in dieci.

58' - Doppia ammonizione: un giallo per Spalek, uno per Calderoni, per reciproche scorrettezze.

56' - Ci prova Balotelli, ancora lui: acrobazia della punta ex Inter e Milan, su assist di Bisoli. Gabriel questa volta risponde presente, è attento e para.

54' - Bolide di Balotelli dal limite, pallone sul fondo di un soffio.

53' - Lecce che butta via un altro angolo, ispirato da Falco in questa fase. Sugli sviluppi nessun giallorosso riesce ad arrivare al tiro dal limite dell'area.

51' - Qualche problema fisico per Rispoli, soccorso dallo staff sanitario giallorosso.

49' - Punizione Lecce: Falco nel mezzo, allontana Chancellor.

48' - Calcio di punizione in favore del Lecce, una sorta di angolo corto sul settore di destra, che i giallorossi sprecano dopo un tentativo laborioso.

47' - Balotelli fermato in posizione di fuorigioco solo davanti a Gabriel che comunque aveva respinto di piede.

46' - Subito un cambio nel Lecce che si riaffaccia in questo secondo tempo con Falco per Shakhov, reduce da un'altra frazione di partita davvero deludente.

45' + 3' - FINALE DI PRIMO TEMPO, BRESCIA-LECCE 2-0.

45' + 2' - Ammonito anche Tabanelli, brutto fallo su Bisoli. Lecce senza gioco, senza idee e solo con i nervi scoperti.

45' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

44' - Ammonito Lapadula che rischia qualcosa di più, con una gomitata ai danni di Tonali. Poteva starci il rosso. Ammonito anche Liverani per proteste, davvero ingiustificate e ingiustificabili, visto il Lecce che stiamo ammirando al "Rigamonti". Davvero scadente. Anche Lapadula sarà squalificato.

43' - GOL BRESCIA! Per il Lecce è notte fonda: bagnarola difensiva dei giallorossi che si fanno affondare da un erroraccio tra Calderoni e Gabriel che lasciano sfilare un pallone innoquo, Sabelli ci crede, lo ruba e regala il più facile dei gol a Torregrossa che appoggia in rete senza neanche il portiere. Brescia-Lecce 2-0.

40' - Ammonito anche Torregrossa, nel Brescia, dove la situazione dei cartellini gialli inizia ad appesantirsi. Trattenuta su Tachtsidis.

38' - Ammonito anche Balotelli, per un brutto fallo su Rispoli proprio sotto la panchina del Lecce. Bisticciano a distanza proprio Balotelli e il tecnico del Lecce.

37' - Cori della Curva bresciana contro Liverani: cori di discriminazione razziale e territoriale.

34' - Ammonito l'autore del gol Chancellor per un fallo che spezza una potenziale ripartenza del Lecce con La Mantia.

33' - GOL BRESCIA! Chancellor porta in vantaggio le "rondinelle". Azione estremamente confusa, Lecce male. Spalek serve l'assist dopo una sventagliata di Torregrossa direttamente da calcio piazzato, il difensore si ritrova un pallone in area piccola tra una selva di gambe e riesce ad appoggiarlo in porta in maniera anche fortunosa. Brescia-Lecce 1-0.

30' - Calderoni, sempre lui: prova il sinistro "atomico", con qualche problema Alfonso respinge e allontana.

29' - Ci avevamo visto giusto: Ndoj non ce la fa, esce per Spalek.

28' - Cross di Rispoli, La Mantia e Tabanelli non ci arrivano. Situazione potenzialmente molto pericolosa per il Lecce.

26' - C'è qualche problema fisico per Ndoj, dopo l'ultimo contatto con Shakhov costato il giallo all'ucraino.

25' - Cross di Rispoli per il mezzo, Alfonso non è perfetto, perde il pallone, ma non c'è nessuna maglia giallorossa nelle vicinanze.

23' - Punizione ben indirizzata da Balotelli, gran risposta di Gabriel che potrebbe respingere la soluzione potente del numero 45 del Brescia ma blocca sicuro.

22' - Punizione insidiosa per il Brescia, a pochi passi dal limite dell'area: fallo di Rossettini su Torregrossa.

21' - Dell'Orco e Romulo, duello molto fisico in piena area: la punta bresciana finisce giù, per l'arbitro non c'è rigore.

20' - Lecce che replica con un cross di Lapadula, tutto spostato sul fronte destro dell'attacco: in mezzo non ci arriva La Mantia.

19' - Balotelli "disegna" grande calcio, apertura splendida per Bisoli, cross al centro su cui il Lecce ripiega bene e allontana. In agguato c'era Torregrossa.

15' - Ammonito anche Shakhov, per un altro fallo su Ndoj, l'uomo su cui il Brescia fa perno per far ripartire la manovra.

13' - Fasi meno limpide, si gioca molto sull'errore altrui.

11' - Ammonito Majer, l'unico diffidato in campo del Lecce assieme a Lapadula: fallo su Ndoj. Lo sloveno sarà squalificato.

10' - Punizione di Tonali che prova a sfruttare il sole contrario a Gabriel che indietreggia sin sulla linea ma alla fine blocca.

9' - Scintille tra Balotelli e Lapadula, due spririti abbastanza "caldi". Alla fine la questione rientra.

8' - Punizione per il Brescia: Tonali prova a mettere in moto Chancellor, Rossettini anticipa e pulisce l'area.

7' - Brescia vicinissimo al vantaggio: Romulo si infila nello stretto, conclusione su Gabriel a valanga che respinge bene con i piedi e non concede neppure angolo.

6' - Lecce che spreca l'angolo con una soluzione cervellotica che di fatto apre il contropiede del Brescia, ispirato da Balotelli. Corsa a perdifiato dell'ex bomber azzurro e servizio nel mezzo, dove il Lecce chiude tutto.

5' - Lecce in avanti, Mangraviti chiude in angolo. Sarà il primo tiro dalla bandierina della gara. E' nato dopo un contropiede Lecce: Torregrossa e Balotelli avvevano cercato il dialogo, senza capirsi.

4' - Ancora Lecce, che avanza e si allarga dal centro a sinistra: cross al centro che non trova nessuna testa dei "lunghi" giallorossi a correggere in rete.

3' - Tabanelli, caparbio, strappa un pallone alla difesa delle "rondinelle", cross al centro, Shakhov non ci arriva per la stoccata finale.

2' - Subito Lecce: Lapadula si infila in area, poi fa fallo sul marcatore, almeno secondo l'arbitro. E' tutto fermo.

1' - Liverani, ancora condizionato nelle scelte dagli infortuni, si affida a Dell'Orco accanto a Rossettini che rientra dalla squalifica e prende in mano le redini della difesa (è squalificato Lucioni). Giallorossi senza Petriccione nel mezzo, con Majer e Tabanelli ai lati di Tachtsidis. In regia c'è Shakhov, con davanti La Mantia accanto a Lapadula. Solo panchina iniziale per Falco e Farias.