Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Ascoli-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 15 Settembre 2018 | Cosimo Carulli | News

ASCOLI PICENO - Spazio al campo, dopo due settimane in cui si è parlato di tante cose, troppe, e in cui ha tenuto banco la vicenda di Chiricò, da oggi ufficialmente consegnato al passato di questo Lecce.

E' la 3' giornata della Serie B, benvenuti al "Del Duca" di Ascoli, per una sfida che dirà molto sul futuro immediato del campionato del Lecce e che segnerà, per una squadra o per l'altra un piccolo mattoncino importante sul cammino salvezza anche in termini di scontri diretti.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle due squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia; Frattesi, Casarini, Cavion; Baldini; Ardemagni, Ninkovic. Allenatore Vivarini.

Lecce (4-3-3): Bleve; Fiamozzi, Cosenza, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Scavone; Mancosu; Falco, Pettinari. Allenatore Liverani.

Arbitro: Rapuano di Rimini (Cangiano-Schirru, IV Ufficiale Marchetti).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AD ASCOLI, ASCOLI-LECCE 1-0.

90' + 4' - Petriccione, destro parato dal portiere ospite in tuffo.

90' + 3' - Periccione nel mezzo, angolo per il Lecce dopo una deviazione.

90' + 2' - Cross di Falco, La Mantia di testa, tra le braccia del portiere.

90' + 1' - Ascoli che controlla un pallone sotto la bandierina del calcio d'angolo e fa scorrere il cronometro in avanti.

89' - Ci saranno cinque minuti di recupero.

88' - Ascoli che controlla in questa fase.

86' - Altra rete annullata, per fuorigioco, questa volta all'Ascoli: corretta la chiamata dell'assistente dell'arbitro.

85' - Niente da fare: altro cross nel mezzo senza senso per il Lecce.

84' - Venuti mette un po' di brio alla manovra del Lecce, lenta e compassata: fallo duro di Frattesi, ammonito. Calcio di punizione dal limite per il Lecce, in posizione di ala.

82' - Fuori Calderoni, nel Lecce, dentro Venuti.

80' - Fuori Laverone, nell'Ascoli, dentro De Santis.

79' - Ancora Lecce: La Mantia non arriva su un pallone in profondità di Mancosu che provava a lanciare il compagno nell'uno contro uno davanti al portiere.

77' - Angolo battuto bene, finalmente: testa di Arrigoni, pallone alto di poco sulla traversa.

76' - Si conquista un angolo Petriccione, uno dei migliori del Lecce.

74' - Angolo per l'Ascoli, senza esito.

72' - Ardemagni "pescato" in fuorigioco, continua e conclude in porta dopo il fischio arbitrale. Ammonito.

71' - Cambio nel Lecce: fuori Scavone, dentro Palombi.

70' - Reazione Lecce affidata a Calderoni, cross al centro dove La Mantia prova l'acrobazia, altissima.

69' - GOL ASCOLI! Disattenzione difensiva del Lecce, pallone basso per l'area piccola, ne approfitta Ardemagni che da pochi passi infila in porta. Ascoli-Lecce 1-0.

68' - Non porta nessun pericolo la punizione dalla trequarti guadagnata qualche istante addietro dall'Ascoli sul fallo di Calderoni.

67' - Altro ammonito nel Lecce: è Calderoni, duro su Cavion in una chiusura difensiva.

65' - Cambio nel Lecce: fuori Pettinari, dentro La Mantia.

63' - Fuori Baldini, nell'Ascoli, dentro l'altro ex Beretta. Ascoli a tre punte.

62' - Panchina del Lecce in movimento: si scaldano La Mantia, Palombi e Armellino. Nell'Ascoli a breve un cambio.

61' - Bolide di Frattesi dalla distanza, senza pretese, alto.

59' - Perucchini si fa notare subito per una uscita al limite dell'area e per una incomprensione con un suo compagno di squadra. Fortunatamente per l'Ascoli non c'erano maglie giallorosse in zona, in affanno l'Ascoli recupera un pallone vagante.

58' - Dopo una fase di gioco fermo, piuttosto corposa, entra Peruchini per Lanni. Ci sarà un corposo recupero in coda.

56' - Problemi fisici per Lanni: dovrà entrare Perucchini, ci sono ampi cenni dei sanitari dell'Ascoli.

55' - Ora c'è il sole sul "Del Duca", fa un caldo infernale.

52' - Falco per Mancosu: temporeggia troppo il "falso nueve" giallorosso che trova Mancosu già in posizione irregolare. Bel gol all'incrocio dei pali di Mancosu, ma è tutto fermo: è fuorigioco.

51' - Dalla bandierina: schema con pallone basso su Meccariello che con il sinistro conclude alle stelle.

50' - Contropiede Lecce: Scavone arriva all'ultimo passaggio filtrante per Pettinari solo davanti al portiere, ma viene chiuso in angolo. Pallone intercettato al momento dell'assist decisivo.

48' - Dialogo Mancosu-Arrigoni, Arrigoni trova la profondità per Calderoni, anticipato al momento del cross al centro.

47' - Spreca il Lecce: Falco scatta in posizione regolare, seppure defilato, pallone nel mezzo troppo alto per Pettinari: un cross basso sarebbe stato perfetto per un tocco al centro dritto per ditto in porta.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, ASCOLI-LECCE 0-0.

45' - Lecce che spreca l'ultimo angolo, probabilmente, di questa prima frazione di gioco, ma chiude in attacco.

44' - Ci sarà un minuto di recupero.

43' - Falco e Fiamozzi dialogano e fanno tutto bene, poi Falco mette nel mezzo, doppia deviazione della difesa dell'Ascoli anche questa da paura, il pallone resta lì ma non ci sono giallorossi per metterla dentro.

41' - Traversa dell'Ascoli: gran giocata di Laverone e asse sinistro del Lecce che resta a guardare: cross al centro per la testa di Ninkovic che colpisce la traversa, poi il pallone "danza" pericolosamente in area piccola prima che il Lecce riesca a cavarsela. Che brivido al "Del Duca".

39' - Altro gran cross di Calderoni dalla sinistra, mischia furibonda in area, l'Ascoli se la cava con un paio di tocchi di braccio o avambraccio. Il Lecce reclama blandamente, ma non è rigore.

38' - Altra grande occasione per il Lecce: Pettinari fa tutto bene nel controllo, poi è lento nel concludere in porta da posizione ravvicinata seppur molto defilato. Lanni smanaccia a terra e l'Ascoli respira.

37' - Schema cervellotico da calcio d'angolo per il Lecce, che non arriva neanche al cross e se ne torna in difesa.

36' - Pettinari chiuso in angolo nello stretto, ci sarà un tiro dalla bandierina per il Lecce.

34' - Altro lancio, questa volta da destra del fronte offensivo ascolano, nel nulla: Bleve risponde presente.

32' - Tiro dalla media distanza di Frattesi, Bleve c'è: bolide respinto in tuffo sulla destra del portiere.

30' - Dalla bandierina nulla di fatto per il Lecce.

29' - Cross perfetto di Calderoni, per la testa di Pettinari che invece di indirizzare in porta cerca un compagno di squadra al centro, ma trova la deviazione in angolo della difesa bianconera.

28' - Pettinari, potenzialmente solo davanti a Lanni, chiuso all'ultimo istante dalla difesa dell'Ascoli dopo un bell'assist di Falco in profondità.

26' - Lecce che perde qualche brutto pallone in ripartenza e sbaglia qualche misura del passaggio anche nel breve: Fiamozzi si fa strappare un pallone da D'Elia, che fa tutto il fondo, cross al centro chiuso alla perfezione da Arrigoni, solita diagonale difensiva splendida del centrocampista del Lecce.

24' - Cross di Calderoni, davvero interessante, che però non trova la testa di nessun giallorosso nel cuore dell'area.

22' Bleve in uscita fa suo il pallone sugli sviluppi della punizione conquistata qualche istante fa dall'Ascoli.

21' - Ammonito Cosenza, per un fallo su Cavion sulla trequarti difensiva del Lecce, in una veloce ripartenza dei bianconeri.

20' - Altra ripartenza Lecce, affidata sempre al sinistro di Falco: cross basso respinto dalla difesa dell'Ascoli.

17' - Clamorosa occasione da rete per il Lecce: Falco fa tutto da solo, da destra si accentra dopo aver saltato un avversario, sinistro che Lanni in tuffo respinge. Raccoglie Pettinari che "spara" a colpo sicuro, colpendo la schiena del muro umano della difesa di Vivarini. Grande occasione per il Lecce.

16' - Nulla di fatto dalla bandierina per i bianconeri: la difesa del Lecce controlla gli sviluppi dell'angolo.

15' - Primo calcio d'angolo per l'Ascoli, conquistato con una chiusura difensiva di Cosenza.

14' - Altro strattone, dalla parte opposta, dove Petriccione al limite dell'area viene buttato giù da Brosco, ma anche qui l'arbitro lascia correre. Ci sarebbe stata una buona punizone dal limite per i giallorossi vicino al vertice deestro dell'area di rigore.

13' - Prolunga Mancosu per Scavone, sempre sull'asse di sinistra. Non riesce alla mezz'ala ex Parma il cross al centro, pallone troppo lungo che si spegne sul fondo.

11' - Altro contatto "sospetto" Ninkovic-Cosenza, questa volta, che con molta esperienza strattona quel tanto che basta la punta avversaria per fargli perdere l'equilibrio proprio all'interno dell'area. Proteste ascolane, si prosegue per l'arbitro.

8' - Prima iniziativa del Lecce, Scavone prova ad "accendere" Falco, sull'asse di sinistra, ma c'è la chiusura del pacchetto arretrato bianconero.

5' - Prima uscita di Bleve, reattivo nel bloccare in presa un pallone vagante in area di rigore.

4' - Contatto in area del tutto veniale Meccariello-Ninkovic. Qualche problema fisico per la seconda punta marchigiana, non c'è rigore per l'arbitro.

2' - Si gioca in una giornata estremamente umida e afosa, nonostante uno scroscio di pioggia prepartita che lasciava intendere ad un "rinfrescarsi" dell'aria: resta invece una cappa di caldo su Ascoli, malgrado l'assenza del sole.

1' - Si fa male Vigorito, nella rifinitura. In porta va Bleve. Liverani rilancia come previsto Cosenza da centrale difensivo ma al posto di Lucioni (neanche in panchina) e non di Meccariello, che resta titolare, mentre davanti sceglie Pettinari per La Mantia, ancora in panchina. Mancosu ancora trequartista, con Scavone inserito tra i titolari. Vivarini abbandona lo schieramento con i tre centrali, si affida alla difesa a quattro, più compatta, con tre mediani e il fantasista dietro alle punte. Ardemagni ce la fa, recupera e va in campo dal primo minuto.