Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lepore e Di Piazza: due "GIOIELLI" MANDANO IL LECCE IN ORBITA. La cronaca

Domenica 15 Aprile 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Con due reti di Lepore e Di Piazza (FOTO SOPRA IL MOMENTO DEL GOL DI DI PIAZZA), due veri "gioielli" dalla galleria dei talenti giallorossi, il Lecce piega il Racing Fondi e mantiene il vantaggio sul Catania, allungando in maniera probabilmente decisiva sul Trapani, fermato in casa dalla Fidelis Andria (CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA).

Avvio contratto - Liverani cambia due pedine rispetto a Reggio Calabria. In avanti c'è Caturano al posto di Saraniti, mentre Legittimo viene preferito a Marino dietro. Senza Nolè, Luiso ricorre all'annunciato 4-4-2 con Mastropietro accanto a Corvia in avanti (molti applausi per l'ex di turno). Il Lecce in avvio è contratto, tanto che gli ospiti vanno vicini al gol al 19' con un colpo di testa di Polverini alzato da Perucchini sopra la traversa e poi con un sinistro di Addessi a lato.

Magia - Il Lecce passa con il primo tiro: Lepore dalla destra fa partire un sinistro a "giro", con il pallone che va a sbattere sul palo e si insacca alle spalle di Elezaj (FOTO SOTTO L'ESULTANZA DEL CAPITANO). La reazione degli ospiti non si fa attendere, ci prova ancora Addessi, poi Pompei, ma il Lecce chiude il primo tempo in avanti con una "bomba" di Mancosu respinta con i pugni dal portiere.

Sigillo "extra-terrestre" - Nella ripresa il Lecce prova a chiuderla. Ancora Mancosu impegna Elezaj con un tiro centrale, poi al 14' i giallorossi si vedono annullare una rete per fuoriogioco di Caturano, sugli sviluppi di un'azione in cui c'è un contatto sospetto in area di De Martino ai danni di Mancosu. Al 22' ci prova sempre Mancosu su punizione, ma il pallone sfiora la parte superiore della rete. Nel finale la chiude Di Piazza che toglie la tensione di dosso al "Via del Mare": colpo di testa veemente e vincente su assist perfetto di Tabanelli. Torsione splendida, da altre platee. Lecce che ora si accomoda in poltrona: domenica non giocherà per la sosta imposta ai giallorossi dal calendario. Lunedì sera c'è Catania-Trapani alle 20.45. Poi si vedrà...

TABELLINO

LECCE - RACING FONDI 2-0

Marcatori: Lepore al 28' p.t., Di Piazza al 41' s.t.

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Legittimo, Ciancio; Armellino, Arrigoni (dal 44' s.t. Selasi), Mancosu (dal 44' s.t. Pacilli); Costa Ferreira; Caturano (dal 25' s.t. Saraniti), Di Piazza (dal 44' s.t. Dubickas). (Chironi, Valeri, Megelaitis, Marino, Tsonev, Gambardella, Persano). Allenatore Liverani.

Racing Fondi (4-4-2): Elezaj; Galasso, Polverini, Mangraviti, Paparusso; Addessi (dal 44' s.t. Pezone), Vastola (dal 25' s.t. Corticchia), De Martino, Pompei (dal 25' s.t. Quaini); Corvia (dal 15' s.t. Ciotola), Mastropietro. (Cojocaru, Ghinassi, Maldini, Vasco, Tomaselli, Stikas, Sakaj). Allenatore Luiso.

Arbitro: Valiante di Salerno (Spensieri-Fantino).

Note: spettatori 10549, di cui 3607 paganti e 6942 abbonati, ammonito Cosenza, angoli 6-6, recupero 0' p.t., 4' s.t.