Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DA NON PERDERE: febbraio, la montagna che "DECIDE" il campionato. Lecce-Catania, giudicate voi

Martedì 6 Febbraio 2018 | La Redazione | News

LECCE - Tre turni di campionato per dire tanto, tantissimo alla "volata" promozione.

Come abbiamo già sostenuto prima di Rende-Lecce e Lecce-Catanzaro sarà un febbraio che metterà le cose in chiaro: duello sino alla fine, squadre vicinissime nel punteggio, o qualcosa da rosicchiare all'avversario? Lecce e Catania dovranno fare i conti con questo dilemma fondamentale per il loro destino in un febbraio davvero emozionante.

Domenica i siciliani ricevono il Cosenza di Braglia: abbiamo messo quattro palloni di difficoltà alla sfida ai "lupi" di Calabria che arriverà a quarantott'ore di distanza dalla trasferta del Lecce a Bisceglie, alla portata sì ma con tante insidie nascoste.

Molte di più chiuderanno il doppio turno in trasferta dei giallorossi a Catania con la Sicula Leonzio (tre reti rifilate proprio al Bisceglie nell'ultimo turno casalingo e prima ancora un sonoro ko anche al Trapani). Anche se ancora lontani dal "fortino" interno di Lentini i bianconeri in casa si fanno rispettare eccome. Trasferta complicatissima. Turno da passerella o quasi per il Catania che nella stessa giornata andrà a rendere visita al tranquillo Monopoli: abbiamo messo due palloni "regalati", giusto perchè gli uomini di Lucarelli giocano fuori casa.

Poi il Lecce tornerà in casa per il 27° turno: con le "vespe" della Juve Stabia, con il Catania che riposa, non si può e non si deve fallire.

Come finirà febbraio? Dite la vostra...