Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BERRETTI, BUIO PESTO: "vendetta" Juve Stabia (0-1). LA CRONACA

Domenica 8 Ottobre 2017 | Marco Errico | Settore Giovanile

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Non riesce a decollare la Berretti di Alessandro Longo.

I giovani giallorossi sono stati sconfitti in casa dalla Juve Stabia (0-1), dopo aver raccolto appena due punti nelle prime uscite stagionali, in casa con il Monopoli e fuori casa con il Racing Fondi, con due 3-3.

Sembrava quella con i campani l'occasione propizia per festeggiare la prima vittoria, ma al cospetto dell'ultima della classe il Lecce non è riuscito a vincere, anzi ha subito la beffa finale della sconfitta che lascia i giallorossi al penultimo e inatteso posto in classifica, con un punto in più della Fidelis Andria ultimissima. Male, purtroppo, molto male.

La formazione allenata dall'ex "Primavera" del Trapani è scesa in campo orfana di tre elementi "prestati" alla prima squadra per l'emergenza infortuni di Liverani (Avantaggiato, Schena e Lezzi), oltre che priva di Nives infortunato, raggiunto in infermeria da De Maria, uscito subito dopo un brutto scontro con un avversario. Longo ha schierato, in ordine di numerazione classica di maglia: Centonze, Giglio, Alfarano, Angelini, De Maria, Dario, Castrovilli, Tommasi, Stifani, Cancelli, Cortese.

Juve Stabia che avrebbe meritato il vantaggio già nel primo tempo, quando ha sempre tenuto in mano il gioco, con pochissimi sprazzi di Lecce (un calcio piazzato di Castrovilli e una sgroppata sulla fascia di Alfarano fermato in extremis prima di calciare). Nella ripresa ancora Lecce in sofferenza, sino al vantaggio decisivo delle "vespe" stabiesi.

Ricordiamo ai nostri affezionati lettori che non appena il calendario del Lecce si dividerà dalla contemporaneità con gli impegni del settore giovanile SoloLecce.it tornerà a seguire in diretta gli appuntamenti della Berretti, magari tornando a portare fortuna ai giallorossi. Anche ieri la "squadra" della redazione del nostro giornale era tutta a Caserta per Juve Stabia-Lecce, mentre i giallorossi "baby" erano a San Pancrazio Salentino.