Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

3 punti con "VISTA" SULLA VETTA. Il Lecce soffre, domina e asfalta tutti. Qui Lecce-Messina Under 15 "LIVE"

Domenica 13 Novembre 2016 | Marco Errico | Settore Giovanile

CALIMERA - Siamo al "Colaci" di Calimera per Lecce-Messina Under 15, una ghiotta occasione per i giallorossi per "volare" in classifica alla caccia del primato.

Dalle 10 seguiremo la partita in diretta web, con tutta la cronaca minuto per minuto. CLICCA QUI AGGIORNARE LA PAGINA.

WEB-CRONACA:

70' + 3' - FINALE AL "COLACI" DI CALIMERA, LECCE-MESSINA 3-1. GIALLOROSSI CHE "VEDONO" LA VETTA DELL'UNDER 15 NAZIONALE. GRAZIE PER AVERCI SEGUITO, IN MASSA, DI DOMENICA MATTINA! UN RISULTATO SPLENDIDO ANCHE PER NOI.

70' + 2' - GOL LECCE! Con il Messina disperatamente in avanti Cassano ruba palla e fa centro. Apoteosi giallorossa. Lecce-Messina 3-1.

70' + 1' - Espulsione diretta per Pisanello, colpevole di un fallo di reazione, almeno secondo l'arbitro. Lecce costretto a chiudere in inferiorità numerica. Animi improvvisamente surriscaldati al "Colaci".

70' - Saranno 3 i minuti di recupero.

69' - Galeandro per il Lecce potrebbe chiuderla ed evitare patemi nel recupero, ma "spara" altissimo da buona posizione.

67' - Mischia furibonda nell'area siciliana: Foti smanaccia a pochi passi dalla linea di porta e sventa il pericolo.

66' - Cambia ancora il tecnico del Messina, che ricorre a Mangano per Longo, costretto ad abbandonare il campo non per esigenze tattiche ma per un brutto colpo al ginocchio sinistro.

63' - Botta di Pietanesi dalla distanza, Cariddi blocca sicuro.

62' - Altro doppio cambio nel Lecce: escono D'Ambrosio e Sibilla, entrano Marcuccio e Stella.

60' - Un quarto d'ora al termine, Lecce che prova a "congelare" il gioco, Messina che ha speso tanto in termini di energie.

57' - Cambio nel Messina: entra Puleio, esce Bertino.

54' - Lecce a un passo dal 3-1. Azione personale di Sibilla, che salta 2 avversari in bello stile, entra in area e conclude a botta sicura, ma Rubino in chiusura salva sulla linea.

50' - Doppio cambio nel Lecce: il tecnico De Padova lancia Giannotta e Mancarella, escono Marinò e Vizzino.

44' - Pisanello cade in area, reclamando il rigore, che per l'arbitro non c'è. Sembra giusta, la decisione del direttore di gara: contatto veniale, regolare, con un difensore ospite. Lecce comunque confortante, che mantiene il pallino del gioco.

39' - Avvio di ripresa abbastanza tranquillo, con le squadre che cercano di conquistarsi gli spazi.

36' - Si riparte, senza cambi. Saranno 35 minuti intensi, con il Lecce che sembrava in grado di chiudere il conto dopo il 2-0 e il Messina che invece non si è affatto arreso, reagendo subito.

35' - FINALE DI 1° TEMPO, LECCE-MESSINA 2-1.

34' - GOL MESSINA! Bonaventura sorprende Cariddi con un tocco in area piccola e accorcia le distanze, dopo un'azione insistita degli ospiti. Partita riaperta. Lecce-Messina 2-1.

31' - GOL LECCE! Incursione perentoria di Viterbo sulla destra, cross basso preciso per l'inserimento di Sibilla, che con un tocco ravvicinato raddoppia. Lecce-Messina 2-0.

27' - Il Lecce prova a chiuderla: conclusione di Viterbo dal limite dell'area, provvidenziale un tocco in traiettoria da parte di un difensore ospite, che devia in angolo. Dalla bandierina nessun pericolo per la porta di Foti.

23' - GOL LECCE! Rigore per i giallorossi, dopo un tocco di mano in area di Calderoni, su un'iniziativa offensiva giallorossa "murata" dal difensore siciliano. Dal dischetto Marinò con freddezza trasforma e porta in vantaggio il Lecce. Lecce-Messina 1-0.

20' - 1° parte della gara che è scivolata via senza pericoli, se si eccettua la grande occasione per i siciliani al 9'. Lecce che ora è salito in cattedra a livello di possesso del pallone, ma senza trovare sbocchi concreti in avanti. Messina molto organizzato tatticamente, con veementi ripartenze.

13' - Si rivede il Lecce dalle parti del portiere Foti, che abbranca sicuro un colpo di testa debole e centrale di Pisanello. Primi applausi del "Colaci".

9' - Messina vicinissimo al gol: con una ripartenza veloce Longo innesca Bonaventura, ma Cariddi è bravo di piede in uscita bassa a farsi trovare pronto sull'attaccante solo davanti al portiere. Grande occasione per i peloritani.

7' - Altro angolo per il Lecce, ancora senza sviluppi: battuta imprecisa.

4' - Giallorossi salentini in campo con il 4-3-3, marchio di fabbrica di tutte le giovanili come della squadra di Padalino. Messina con il 3-5-2.

3' - Avvio molto aggressivo del Lecce, che ha guadagnato già il 1° angolo, senza esito.

2' - Si gioca in una assolata domenica; temperatura non altissima, ma sole gradevole, siamo in condizioni perfette per una bella gara. Presenti almeno 200 spettatori.

1' - Lecce in campo (in ordine di numerazione di maglia) con Cariddi, Viterbo, D'Ambrosio, Marinò, Linciano, Semeraro, Vizzino, Galeandro, Pisanello, Sibilla, Cassano. Messina che risponde con Foti, Pardo, Zappavigna, Pietanesi, Rubino, Calderone, Valdesi, Longo, Bonaventura, Iemmolo, Bertino (FOTO SOTTO I PRIMI ISTANTI DI GIOCO).