Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Pordenone: la formazione. "Assalto" con i nuovi in campo: Ciurria e Sainz-Maza dietro a Gerardi

Sabato 12 Agosto 2017 | Matteo Bottazzo | Ospiti

PORDENONE - Privo dello squalificato Martignago, uno dei protagonisti del blitz di Venezia, il Pordenone si prepara a ricevere il Lecce (calcio d'inizio questa sera alle 20.30) con il desiderio di scrivere una pagina storica per il club friulano, alla sua prima volta al Terzo Turno di Coppa Italia TIM e con la possibilità di "vedere" nel suo futuro immediato un approdo ai Sedicesimi di Finale a Cagliari o a Palermo.

Il tecnico Colucci pare intenzionato a lanciare l'esordiente Ciurria nel tandem dietro all'unica punta, accanto allo spagnolo ex Foggia Sainz-Maza. Regia affidata all'ex oggetto delle attenzioni di mercato del Lecce, Burrai, mentre in avanti agirà Gerardi. Buratto e Misuraca completeranno un ottimo centrocampo, confermato come la difesa neroverde, con Formiconi e De Agostini sulle corsie esterne e Stefani e Parodi centrali davanti a Perilli in porta.