Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'INSAZIABILE LIVERANI: "io non sono contento. Molti ragazzi in difficoltà fisica. A gennaio penseremo ai nostri obiettivi"

Giovedì 1 Novembre 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Ecco le parole in Sala Stampa del tecnico del Lecce Fabio Liverani, dopo la vittoria dei giallorossi nel turno infrasettimanale con il Crotone.

Controcorrente - "Io non sono molto contento oggi. Molti ragazzi hanno mostrato difficoltà fisica, incapacità di gestire il pallone, ma sono arrivati tre punti pesanti che danno valore a quello racimolato a Foggia. Dobbiamo migliorare ancora, sempre di più, altrimenti resteremo nel limbo, saremo una incompiuta".

Prospettive - "Dove possiamo arrivare? Alla salvezza, prima, poi dopo averla raggiunta velocemente penseremo a gennaio o a febbraio se alzare l'asticella dei nostri obiettivi".

Partita da analizzare - "Ci prendiamo i tre punti, abbiamo creato molto, ma concesso troppo, per nostri demeriti soprattutto. Abbiamo subito meno in partite in cui abbiamo preso due o tre reti, questa volta abbiamo sbagliato tanto".

Pescara - "Andiamo sul campo della capolista, senza timore e con una buona classifica, davvero soddisfacente. Vediamo se siamo all'altezza dell'impegno, è un'altra tappa del nostro cammino".