Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DOMENICA DA PAZZI: dopo lo stadio tutti al "PalaVentura" a spingere i giallorossi al sogno

Domenica 17 Febbraio 2019 | Cosimo Carulli | AltroLecce

LECCE - Dopo lo stadio, alla fine di Lecce-Livorno, tutti al "PalaVentura" di Piazza Palio a spingere i giallorossi del basket al sogno del ritorno sui campi nazionali della palla a spicchi. E' il nostro consiglio di oggi per i nostri lettori che alle 15 potranno andare al "Via del Mare" e alle 17.30 al "PalaVentura" per seguire la capolista di C. Ecco intanto tutto il riepilogo del fine settimana appena trascorso e del programma odierno di volley e basket.

Volley, Serie A2 - Dopo il turno di riposo ripartirà nel fine settimana il secondo campionato della pallavolo italiana maschile. In programma Alessano-Brescia, Leverano-Lamezia Terme e Pordenone-Taviano. In campo femminile è partita con il piede giusto la corsa salvezza di Cutrofiano nei play out, iniziati con una convincente vittoria 1-3 a Olbia. Nel prossimo turno a Cutrofiano arrivano le ragazze della Baronissi.

Volley, Serie B - Nei campionati maschili sorride solo Casarano che espugna Marcianise 1-3. Nulla da fare per Galatina, schiantato in casa 0-3 dalla capolista Ottaviano. Pesante battuta 3-0 anche per Tricase nel derby di Taranto. Classifica con Casarano sempre terzo, Tricase quarto e Galatina a metà classifica. Nel prossimo turno Casarano-Cimitile, Tricase Massa Napoli e Marigliano-Galatina. In B2 femminile trasferta amara per le ragazze di Copertino battute 3-0 a Recanati. Copertino ora sesto e che nel prossimo turno ospiterà Cerignola per un bel derby regionale.

Basket, Serie B - Nella sesta di ritorno disco rosso a Chieti per Nardò battuto 90-75 nonostante una buona prova non premiata da un punteggio che a leggerlo sembra abbastanza netto. Nardò ora ottavo con 18 punti con Civitanova Marche, Giulianova e Ancona. Nel turno di questo fine settimana i granata riposeranno.

Basket, Serie C - Pronto riscatto della Lupa Lecce che ha espugnato Altamura 57-78 tornando a "marciare" in vetta alla classifica con Monopoli che contemporaneamente ha liquidato la pratica Ruvo di Puglia. Bel colpo di coda per Monteroni che ha vinto 89-76 con Castellaneta, abbandonando finalmente l'ultimo posto in classifica lasciato al Mola di Bari. Domenica da non perdere al "PalaVentura" di Lecce con Lupa Lecce-Ruvo di Puglia alle 17.30 e Francavilla Fontana-Monteroni.